In Giappone il vino è donna 

venerdì 17 febbraio 2017 16:30:00

I dati che sono usciti a fine 2016 sul consumo del vino in Giappone mostrano delle sorprese molto curiose.
In primo luogo si conferma la discesa del consumo di sake, che dal 2011 non è più riuscito a segnare un incremento su base annua, nonostante la sua percentuale di consumo...

... leggi
 

I corsi dell’AIS dedicati all’olio 

giovedì 16 febbraio 2017 10:00:00

L’olio, così come il vino, rientra a buon titolo tra i prodotti più evocativi della produzione agroalimentare italiana, specialmente quella di qualità. A differenza del vino, tuttavia, sull’olio si sa ancora poco, e per la maggioranza dei consumatori rimane un semplice prodotto alimentare...

... leggi
 

Pugnitello PROXIMA SAECVLA 

martedì 14 febbraio 2017 15:00:00

Erano gli anni Ottanta quando l’Università di Agraria di Firenze creò una collaborazione con l’Azienda San Felice di Castelnuovo Berardenga per selezionare una rinascita degli antichi vitigni toscani, andati quasi dispersi tra la fillossera e le tranche FEOGA dei rimpianti degli anni Settanta...

... leggi
 

Patrick Piuze Chablis 

venerdì 10 febbraio 2017 12:00:00

Chablis! Come si fa a non parlarne? Infatti lo abbiamo trattato più volte “La deriva dello Chablis”, “Chablis Ecorevolution”, “Chablis l’eleganza del riccio”. Non chiedeteci perché! Lo sanno tutti e lo sapete anche voi: è un’istituzione per lo chardonnay.
Poi c’è lo Chablis di Patrick Piuze...

... leggi
 

Il rosé di Festigny 

giovedì 9 febbraio 2017 14:30:00

Festigny è un piccolo comune della Marne, giusto a Sud di Mareuil-le-Port, in quella riva sinistra della Valle che dire “baciata dall’esposizione” diventa una post-verità. E poi è anche vicino allo stagno della Grande Malneau, luogo d’attrazione per i turisti del verde che passano di lì, ma che possa garantire...

... leggi
 

Boom del Wine in Box 

mercoledì 8 febbraio 2017 11:30:00

Il vero nome è un altro,  quello da cui tutti gli eno-snob si allontanano: Bag in Box. La sua invenzione risale al 1955 e venne impiegato come contenitore di acido per batterie. L’applicazione al vino avvenne in Australia nel 1965, e fu perfezionata nel 1967 da Penfold Wines. Le versioni sono state molteplici, con capacità diverse...

... leggi
 

Competizione e professionalità animano i concorsi dell’AIS 

martedì 7 febbraio 2017 14:00:00

In ogni disciplina la competizione rappresenta lo stimolo per misurare e migliorare le proprie capacità, orientandole verso traguardi sempre più ambiziosi. Per questo motivo l’AIS promuove con rinnovato vigore questo settore, organizzando un numero crescente di concorsi, differenziati per argomento...

... leggi
 

Carlo Pagano si aggiudica il Master del Nebbiolo 2017 

martedì 7 febbraio 2017 09:00:00

È Carlo Pagano il vincitore dell’edizione 2017 del Master del Nebbiolo, svoltosi nella Palazzo della Luce di Torino in concomitanza della manifestazione dedicata ai vini dell’Alto Piemonte.
Dopo le selettive prove di semifinale, che prevedevano un questionario scritto con domande articolate...

... leggi
 

Il Premio di Italia a Tavola al Presidente Antonello Maietta 

lunedì 6 febbraio 2017 16:30:00

Il “personaggio dell’anno” del 2016 nella categoria “Maître, Sommelier e Manager d’Hotel” è Antonello Maietta. Nel sondaggio del portale di Italia a Tavola il Presidente Nazionale AIS ha superato con 8.857 preferenze Simone Vergamini (8.341 voti), anche lui Sommelier e vincitore del Master Sangiovese...

... leggi
 

Manzoni 6.0.13 Fontanasanta 

venerdì 3 febbraio 2017 16:30:00

Luigi Manzoni in quel di Conegliano si cimentò con riconosciuta maestria in esperimenti di incrocio e ibridazione, una sua mission era il miglioramento genetico della vite. Gli anni erano quelli a cavallo del 1930 e il clone riuscito meglio fu il Manzoni 6.0.13, altrimenti detto Manzoni bianco...

... leggi
 
Pagina 1 di 2 1 2 > >>
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)