20:00
23:00

Pinot Noir

10 km di Borgogna dentro tre calici. 900 km dentro altri tre calici.
Sua maestà “ Le Pinot Noir “ dalla Côte de Nuits, questa eccellenza di Borgogna valica il confine per incontrare tre cugini d’Oltralpe, in un gemellaggio che vuole confrontare e mettere in risalto la nobiltà di quattro autoctoni di razza, sapientemente elevati da sei produttori d’eccellenza.
Pinot Noir, Nebbiolo, Sangiovese e Aglianico.
Quattro espressioni di ribelle, feroce appartenenza ad un territorio ed alla sfera culturale che lo contiene. Sei destrieri che ci sarà concesso cavalcare in una passeggiata che da Gevrey-Chambertin, passando per Chambolle-Musigny e Nuits-Saint-Georges toccherà Barbaresco, Castelnuovo Berardenga e Atripalda.

Mastroberardino – Radici Taurasi Riserva 2006 vs Domaine Faiveley – N.S.G. Le Porets 2006

Soc.Agr. Fèlsina –Fontalloro 2004 vs Claude Dugat – Gevrey-Chambertin 2005

A. Gaja –Barbaresco 1999 vs J.J. Confuron – Chambolle-Musigny 2003

 

Delegato AIS Giovanni Ciotti 340/2929133 

 

Ristorante la Tenuta di Rocca Bruna
Via Rocca Bruna, 30
00019 Tivoli RM