20:00
23:00

Descrizione Carpineto

Carissimi,
continuando il nostro percorso degustativo per il mese di marzo arriviamo in Toscana e precisamente nell’azienda Carpineto srl ubicata nel comune di Greve in Chianti – Firenze.
Era il 1967 quando Giovanni Carlo Sacchet ed Antonio Mario Zaccheo fondarono la Carpineto col proposito di produrre un Chianti Classico di livello internazionale. Una rivoluzione, per quei tempi.
I due soci videro nella Toscana un enorme potenziale, dove poter produrre grandi vini applicando le tecniche più all’avanguardia e aumentare gli standard qualitativi dell’epoca. E ci riuscirono.
Sotto la loro direzione, la Carpineto è cresciuta fino a diventare un brand dal successo internazionale che attualmente esporta i suoi prodotti in 70 paesi del mondo.
I suoi vini di grande intensità ed estratto, affidabili e soprattutto di qualità costante nel tempo, hanno avuto successo di pubblico e critica, come testimoniano numerosi premi e riconoscimenti: soprattutto i rossi, grazie a un lungo invecchiamento che supera spesso di 6-12 mesi il limite richiesto dalla regole dei disciplinari.
Innovatori per tradizione, Sacchet e Zaccheo, insieme alle loro famiglie, continuano a sperimentare, sempre nel rispetto dei grandi valori storici della Toscana: la linea di prodotti Carpineto include infatti vini delle più prestigiose DOCG fino a vini varietali di grande struttura.
l lavoro di Carpineto è costantemente influenzato dalle profonde radici della propria tradizione e dalla sua denominazione storica. I vigneti coltivati secondo criteri di sostenibilità e le cantine gestite nel massimo rispetto dei fenomeni naturali di trasformazione dell’uva, danno vita a vini che hanno uno stretto legame con il territorio e che rispecchiano le peculiarità di ogni singola vigna e la sua denominazione. Vini che esprimono i profumi e le caratteristiche del territorio in cui nascono, e si conservano vivi e fragranti per molti anni.
I prodotti Carpineto sono il risultato dell’utilizzo di tecniche avanzate, fondate sulla scienza della viticoltura e dell’enologia, e una consolidata “cultura del territorio”.
Circa il 95% dell’intera produzione è composta da vini rossi, e la maggior parte di questa è costituita da vini che sono invecchiati tre anni o più, prima del loro rilascio.
A parlarci dell’Azienda ci sarà Mauro Chiominto, responsabile commerciale Italia e sommelier Ais, mentre la degustazione tecnica sarà guidata da Luca Radicchi degustatore ufficiale, Relatore Ais e grande conoscitore della regione Toscana.

I vini in degustazione sono:

• Vino Nobile di Montepulciano Riserva – 2012 (valutato 5 stelle dal Consorzio del Vino Nobile Montepulciano)
• Vino Nobile di Montepulciano Riserva – 2011 (tra i migliori 100 vini al mondo per Wine Spectator)
• Vino Nobile di Montepulciano Riserva – 2010 (tra i migliori 100 vini al mondo per Wine Spectator)
• Chianti Classico Riserva - 2012
• Brunello di Montalcino – 2012
• Vin Santo del Chianti - 1999

Come sempre, per concludere in bellezza la nostra cena buffet.
Posti limitati. E’ necessaria la prenotazione. Contributo per la serata 20 euro.
Le Prenotazioni sono impegnative e devono essere effettuate al 335 65.60.062 , oppure via mail a: sommelier.frosinone@aislazio.it.


Referente delegato ais Luisa Caciotti tel. 3356560062 email sommelier.frosinone@aislazio.it


Hotel Fontana Olente - Terme Pompeo
Via Casilina, 76
00034 Colleferro Scalo (RM)