21:00
23:00

L'altitudine come chiave di lettura dei vini altoatesini.

Alto Adige, qualità su più quote

Dai 200 metri del lago di Caldaro ai 1.000 metri di Magrè, nella Bassa Atesina, passando per la Valle dell’Adige, la Valle Isarco, la Val Venosta, Bolzano e Merano. In meno di 5.300 ettari vitati, l’Alto Adige offre una ricchezza unica di terreni che ospitano una ventina di vitigni alle altitudini più diverse.

Proprio l’altitudine sarà la lente di ingrandimento con cui leggere i vini del territorio


Vini in degustazione

Pinot Bianco Plattenriegl 2015 - Cantina Girlan
Sauvignon Sanct Valentin 2016 - Cantina San Michele Appiano
Gewürztraminer Vigna Kastelaz 2016 - Elena Walch
Vigneti delle Dolomiti Bianco Enosi 2014/15 - Baron Di Pauli
Müller Thurgau Pursgla - Josef Weger
Lago di Caldaro Classico Sup. Pfarrhof 2015/16 - Cantina Kaltern
Pinot Nero 2016 - Muri Gries
Lagrein Riserva Taber 2014 - Cantina Bolzano


Conduce la serata

A guidare la degustazione sarà Pierluigi Gorgoni, firma di primarie riviste dedicate al vino, enologo e docente presso la scuola Alma di Colorno con una lunga esperienza come degustatore per guide di settore e una approfondita conoscenza dei vini dell'Alto Adige.


Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazioni: eventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Data
Mercoledì 4 ottobre 2017 - ore 21.00

Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 30 €

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 4 settembre 2017.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line