Statistiche

  • Interventi (1332)
  • Commenti (0)
giovedì 26 febbraio 2015 16:30:00

È il fiorentino Andrea Galanti il vincitore della 14.ma edizione del Master del Sangiovese. La manifestazione si è svolta all’interno di Vini ad Arte, presentazione delle anteprime del Sangiovese 2012 al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza. L’appassionante sfida finale, con degustazioni, abbinamenti e decantazioni, si è conclusa con podio tutto toscano. Alle spalle di Andrea Galanti, vincitore alla sua prima partecipazione, sono giunti Massimo Tortora e Luca Degl’Innocenti, appartenenti rispettivamente alle Delegazioni di Livorno e Arezzo. Per il faentino Riccardo Ravaioli un lusinghiero quarto posto ai piedi della finale.

Andrea Galanti ha coinvolto il pubblico con una decantazione/degustazione emozionale in lingua inglese di un Pietramora Romagna Doc Sangiovese Riserva 2011 della Fattoria Zerbina, dimostrando una conoscenza approfondita del vino, dell’azienda e del territorio di Marzieno tale da meritarsi il titolo di Ambasciatore del Sangiovese 2015.  Galanti, classe 1984, vive a lavora a Firenze, dove gestisce una gastronomia-enoteca di famiglia, vicina al centro storico della città.

 

 

 

 

 
     

AIS Staff Writer

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)