Al termine della fase residenziale e della formazione a distanza, delle visite e dello stage, il Corsista è chiamato all'ultimo impegno del suo percorso, l'esame finale, durante il quale esporrà l'argomento trattato nella tesi e svolgerà una degustazione raccontata e contestualizzata di un vino.

Le tesi possono essere redatte sulla base dell'esperienza dello stage o possono sviluppare e approfondire un tema di particolare interesse per il Corsista.

 

Le tesi della I Edizione

- I vini rosati: riscoperta e modernità di un vino

- La costruzione della qualità e la comunicazione di un territorio: la Valcalepio

- La nuova frontiera dell'abbinamento: il sommelier nella ristorazione moderna

- Vino e design, "una coppia a spasso con i tempi". Comunicare una nuova cultura del vino

- Editoria e giornalismo enogastronomico. Il ruolo del sommelier nella comunicazione scritta: analisi di casi

- La promozione del vino dell'Emilia Romagna nel mondo. Alcuni esempi, tra politiche pubbliche e iniziativa privata

- L'accoglienza, il servizio e le funzioni del sommelier moderno nell'alta ristorazione

- Le nuove forme di comunicazione della cultura e della tradizione del vino

- La modernità dei vini naturali

- I Vini estremi. La comunicazione del Sommelier

- La comunicazione del brand "Altamarca"

- La figura professionale del sommelier moderno

- Il brand: fattore di successo nella comunicazione visiva per l'azienda vitivinicola. Il caso delle cantine Ferrari

 

Le tesi della II Edizione

- Il vino come investimento

- L'importanza del territorio d'origine nella costruzione del brand aziendale

- Il marketing del vino legato al mondo giovanile

- La strategia di differenziazione di portafoglio di un gruppo vitivinicolo: il caso Santa Margherita

- La formazione del sommelier in Europa

- I complementari del Sangiovese: dal Rinascimento ad oggi

- Il Riesling

- Professione sommelier

- I vini di Sardegna: percorso tra terre selvagge e uomini centenari

- Il turismo del vino: nuove strategie

- Etilometro: un'analisi a livello europeo

- Panoramica e tendenze del mercato del vino italiano in Brasile

- Il brand territoriale del FVG

- Lambrusco

- Amarone ieri, oggi e domani

- Il mercato del vino italiano in Giappone

- L'identità del vino italiano all'estero

- Lo sviluppo e la valorizzazione di un territorio: la Valtellina 

 

Le tesi della III Edizione

­- Bolgheri: “comunicazione” di un territorio

­- Comunicare riscoprendo il territorio: il Canavese e l’Erbaluce

­­- L'eccezione che conferma la regola: Rosso Bordeaux… Quel certo non so che di pathos

­- L' internazionalizzazione del business del vino

­- La trasparenza dell’infinito: storia, genius loci, marketing e confronto tra Pinot Noir del nuovo e vecchio mondo

­- I Vini Botritizzati e la loro diffusione europea

­- Lo sviluppo delle Private Label del vino nello scenario della GDO e dei grossisti beverage

­- Lambrusco mercato, scenari, evoluzione

­- Montefalco, convergenze e divergenze.

­- La ribolla gialla di Josko Gravner e il mercato degli orange wines negli Stati Uniti d'America

­- La mia esperienza presso l’“Antica Casa Vinicola Scarpa”. Un primo studio del mercato danese del vino

­- Chianti Classico: il marketing di successo tra passato, presente e futuro

- Biodinamico

 

Le tesi della IV Edizione

- Il gruppo Meregalli – Distribuire la Qualità

- Toscana e Marche: due regioni a confronto

- Ruché: il Principe rosso del Monferrato

- Distribuzione moderna e Private label – Opportunità per un settore vinicolo in evoluzione

- Il sommelier: cultura e professionalità al servizio del cliente (Le Gavroche – Londra)

- La figura del Sommelier nell’alta ristorazione oggi

- Primitivo e Zinfadel – Affinità ampelografiche e mercato

- L’esperienza gastronomica: il ruolo della figura del sommelier all’interno dell’alta ristorazione contemporanea

- Questo popolare sconosciuto: Chardonnay

- Vini piemontesi: possono avere successo nel mercato polacco?

- Vinile: il piacere di ascoltare un calice di vino

- Franciacorta nel mondo e il wine market brasiliano

 

Le tesi della V Edizione

- L’evoluzione e il gusto di differenti interpretazioni del Metodo Classico: mito fuori dal tempo in equilibrio tra passato, presente e futuro.

- Le competenze del Moderno sommelier

- Versa il Vino. Eccellente Marzimino

- Eataly Roma. Il reparto vino, vendita e gestione

- Metodo classico Martini: una proposta di marketing.

- Barolo, l'espressività di un territorio all'interno del bicchiere

- Rosato: comunicarne le infine sfumature

- L'Enfant terrible

- Dalle Marche alla Puglia. La linea adriatica nelle recenti rivelazioni di antichi vitigni. (Diario di viaggio 3-27 giugno 2014 )

- Sicilia: un viaggio tra numeri, poesia e cambiamento di una terra in bilico tra passato e futuro

- Dalle Langhe alle Dolomiti. Il Metodo Classico in Italia

- Naturalmente senza confini

- Il vino nella distribuzione organizzata

- Gruppo Italiano Vini e la sua cantina a 5 stelle: Nino Negri

- Ornellaia come esempio da seguire nel panorama della qualità Italiana

 

Le tesi della VI Edizione

- L'enoturismo e del come comunicare e promuovere il territorio modenese mediante le sue eccellenze enogastronomiche

- La gestione "snella" della Cantina

- Freisa: da Brutto Anatroccolo a Splendido Cigno

- Autoctoni si nasce, Metodo Classico si diventa: un viaggio nell'Italia delle bollicine alternative

- Vino e Cantina: dall’anfora allo smartphone - La Cantina Didattica ALMA: una proposta di gestione ottimizzata

- Enoteca Pinchiorri e marketing del lusso: lo studio del talento

- Il metodo classico senza zuccheri esogeni: identità  di un territorio?

- Vino e Arte: affinità  elettive

- Sardegna, l'isola della vite senza tempo

- Il Sorbara, Principe dei Lambruschi

- La spumeggiante storia dell'Asti:un viaggio alla scoperta delle dolci bollicine piemontesi alla conquista del mondo

- Il mio nome Franc, storie ordinarie di Cabernet straordinari

- Mario Soldati scrittore assaggiatore. Sulla comunicazione e divulgazione del vino

- Sommelier 2.0

- Still Life. La Seconda Giovinezza Dell'Amarone Attraverso La Zonazione

- Viaggio alla scoperta delle etichette: storia, legislazione, forma e marketing del vestito comunicativo delle bottiglie di vino

- L'altra Marsala: una storia vera

- La Vernaccia di Oristano. Scenari futuribili di un vino del passato

- Autoctoni da sette generazioni: panorama dell'eno-cultura laziale tra specificità  e mercato

- Vini naturali tra finzione e realtà

- Vini di territorio: l’espressività territoriale attraverso naturali e biodinamici

 

Le tesi della VII Edizione

- La Nobiltà  del Vino: Viaggio tra Piemonte e Borgogna, attraverso Pinot Nero e Nebbiolo

- Le nuove tecnologie web applicate al vino e la gestione informatizzata della cantina

- La trasformazione della Puglia

- Il Lambrusco: dalla produzione di massa al consumo di nicchia

- Il Romagna Sangiovese Superiore: viaggio tra avanguardia e classicismo

- L'interpretazione umana della natura: storia di un vino che non conosce confini. Il taglio bordolese e le sue infinite declinazioni.

- Viaggio nella naturalità

- Die Riesling, Juncker der Mosel

- Come comunicare un "SignorVino"

- Il design dell'esperienza l'enoteca come spazio di comunicazione

- Dove sta  andando la cucina italiana? Dal Marketing del turismo enogastronomico a storie di persone e terreni vinicoli

- Chi si ferma è perduto. Caso Food Pairing, fra avanguardia e caciara

- Il gusto del naturale. Vino e neuroscienza. Oltre i confini dell'analisi sensoriale

- Panzano: Un Biodistretto fra Conca D'Oro e D'Argento

- Wine Luxury Branding: il vino nel mercato del lusso

- Champagne e cucina d'avanguardia, le menti, le mani, il cibo e il vino

- La Quadra della Quvée - La scelta delle quvée in Quadra Franciacorta

- De Gustibus Est Disputandum - Rethinking Wine Tasting

- Le Scuole del gusto in Italia tra  formazione e promozione  dei territori e dei loro prodotti

- Vernaccia di San Gimignano: Realtà  e prospettive della "Bianca di Toscana"

- Il Syrah: storia, territori e interpretazioni tra Francia, Australia e Italia

 

Le tesi dell'VIII Edizione

- Gocce di biodinamica

- Soddisfazione percepita: abitare il vino

- Analisi dei processi decisionali del consumatore durante le fasi di acquisto della bottiglia di vino e possibili applicazioni nelle strategie di trade marketing

- Introduzione alla tecnica dell’appassimento e le sue principali applicazioni

- DiVento: il vino sostenibile e solidale di “Donne Della Vite”

- Judgement of Paris 40 years later

- Lo spirito di Georges Blanc a Domodossola

- L’ora del Vermouth: un rito senza tempo

- Il Verdicchio: racconto di un’identità

- Il bel paese & Casa Rinaldi

- Il riflesso della Cina nel calice tra tradizione e progresso

- La ristorazione stellata cosa si trova dietro quella porta

- Il Durello: l’autoctono veneto dall’anima francese. Il carattere emergente della Lessinia

- Che lingua parla il vino nel mondo?

- L’evoluzione del Marsala: storia, realtà e prospettive future

- Inghilterra: i nuovi orizzonti della spumantistica moderna

- Vino di contatto. Tutto sugli Orange Wine

- L’aroma del tempo. Spergola di Scandiano e Lambrusco di Sorbara

- In stile Chianti classico. Una complessità da raccontare

- Sakè

- Vino & Cinema, film, documentari e viaggi d’autore

 

Le tesi della IX Edizione

- Brunello: Archetipo del Successo

- Voce del Verbo ristorare: il dietro le quinte del mio palcoscenico

- Monsieur Merlot: un vitigno a bacca nera dall’anima tutta francese?

- Bosco Elice: i vini delle sabbie

- Barolo: Terroir ed esercizi di stile

- Le Cinque Terre come palcoscenico di un protagonista d’eccellenza. Lo Sciacchetrà

- Un viaggio attraverso l’Albana. Approfondimento sul territorio e analisi sensoriale di alcuni prodotti caratteristici

- Les Vignerons des Pyrenées: Storie di lotta ed amore

- Seta Restaurant by Antonio Guida: il Sommelier, le frattaglie e i tagli poveri

- La Carta dei Vini: dalle origini al renderla efficace

- L’Irpinia: l’altro volto della Campania. Feudi di San Gregorio e la valorizzazione del territorio

- Un vino sfaccettato e moderno: il Rossese di Dolceacqua

- Hotel Ristorante Stampa: l’evoluzione di una realtà passata, protesa al futuro

- Cantine d’autore: Il legame tra vino, architettura e marketing esperienziale

- “Da una tigelleria tradizionale al miglior ristorante del mondo il passo è breve!”

- The Social Wine. “La comunicazione del vino nel mondo dei Social Network”

- Andiamo pei Foder nella Venezia del vino - I vini della Laguna - Un’identità da costruire o ricostruire?

- Persone, storia e territorio dell’Alto Piemonte

- Costaripa – Valtenesi. Rosé in stile Provence

- Comunicare il vino. “Come tradurre le proprie percezioni in un messaggio comprensibile”

- Sacrantino di Coccorone ovvero Sagrantino di Montefalco