Vi sarà capitato di terminare una cena al ristorante e, per non rischiare di perdere punti sulla patente, di lasciare sul tavolo la bottiglia ancora mezza piena. Avreste voluto portarla via, ma in Italia non è costume prendere con sé il vino che si avanza. Un vero peccato!
Esistono già diversi Paesi in cui comunemente si porta a casa, con eleganza e disinvoltura, ciò che non viene con­sumato nel locale. L'Associazione Italiana Sommeliers, da sempre impegnata nella valorizzazione del buon vino e della cultura del "bere bene e consapevole", lancia una campagna per diffondere questa abitudine anche da noi.
"Portami Via" è il titolo dell'iniziativa che l'Ais rivolge a tutti i proprietari e gestori di ristoranti e locali. Chi vor­rà aderire riceverà una fornitura di eleganti wine bag da offrire ai clienti per riporre la bottiglia non terminata da portare via con sé. I locali aderenti riceveranno un ade­sivo da applicare sulla vetrina all'ingresso come segno distintivo ed entreranno così in un importante circuito mediatico grazie al quale incrementeranno la propria visibilità nei confronti di una clientela particolarmente at­tenta e sensibile al problema.

Per informazioni:
AIS Associazione Italiana Sommelier
Viale Monza, 9 - 20125 Milano
Tel. 02 2846237 - Fax 02 26112328
ais@aisitalia.it

 

Consultate l'elenco dei locali che hanno aderito all'iniziativa.

Se volete che il vostro locale entri a far parte del circuito di "Portami Via" compilate e spediteci il modulo di adesione.