La rivista ufficiale dell'AIS è anche sul web: gli approfondimenti, i resoconti delle principali manifestazioni, gli eventi della vita associativa, i commenti, le degustazioni, le novità dal mondo del vino e molto altro ancora troveranno spazio in queste pagine.

Un modo di comunicare efficace, puntuale e al passo con i tempi vi terrà aggiornati giorno per giorno, mantenendo lo stile e la chiarezza che da sempre hanno caratterizzato il nostro periodico associativo.

Non vi resta che sfogliare queste pagine a colpi di click!

BUONA NAVIGAZIONE!

martedì 27 settembre 2016 16:30:00

La storia dell’esplorazione dello spazio è stata negli anni della guerra fredda un pallino di fuoco tra USA e URSS, ognuna intenta a prevalere sull’altra senza guardare nemmeno tanto per il sottile.
I primi esseri viventi che furono inviati nello spazio ebbero fortune contrastanti. La sorte peggiore...

... leggi
 
lunedì 26 settembre 2016 15:30:00

I consumatori stanno virando verso un apprezzamento diverso, però in meglio, per il mangiare e il bere. Notizia quasi strepitosa, quasi uno schiaffo alla velocità della ingestione moderna e digitale, forse un contropiede ben disegnato dopo anni di catenaccio contro il fast-food. Allora l’azione del mangiare...

... leggi
 
venerdì 23 settembre 2016 10:00:00

Nel 1873 David Heard fondò Auntsfield, un’azienda agricola, su un pezzo di terra acquisito nel 1854. Oltre ad altre piante, piantò anche la vite, facendo di ciò una della più antiche espressioni viticole della nazione, a detta di loro: la prima. In quelle terre, quasi in mezzo al niente, da allora la vigna...

... leggi
 
giovedì 22 settembre 2016 14:30:00

Questa frase è apparsa su “newstatesman.com” e non si concludeva con un “punto interrogativo”, ma il senso della medesima è attraversato da un bel perché. La cosa strana di ciò è che tutto nasce da un’altra affermazione che aggrediva in modo inequivocabile il vino (sempre lui), perché un top medico inglese...

... leggi
 
mercoledì 21 settembre 2016 15:00:00

Nel 1834, nell’America del Nord, venne avvistato un fungo che produceva un’infezione sulla parte inferiore delle foglie, quella più ricca di stomi, questa infezione fu chiamata “Peronospora”.  In Europa, in Francia, arrivò nel 1878, poi si diffuse in tutta Europa divenendo un vero e proprio flagello...

... leggi