La rivista ufficiale dell'AIS è anche sul web: gli approfondimenti, i resoconti delle principali manifestazioni, gli eventi della vita associativa, i commenti, le degustazioni, le novità dal mondo del vino e molto altro ancora troveranno spazio in queste pagine.

Un modo di comunicare efficace, puntuale e al passo con i tempi vi terrà aggiornati giorno per giorno, mantenendo lo stile e la chiarezza che da sempre hanno caratterizzato il nostro periodico associativo.

Non vi resta che sfogliare queste pagine a colpi di click!

BUONA NAVIGAZIONE!

venerdì 17 febbraio 2017 16:30:00

I dati che sono usciti a fine 2016 sul consumo del vino in Giappone mostrano delle sorprese molto curiose.
In primo luogo si conferma la discesa del consumo di sake, che dal 2011 non è più riuscito a segnare un incremento su base annua, nonostante la sua percentuale di consumo...

... leggi
 
giovedì 16 febbraio 2017 10:00:00

L’olio, così come il vino, rientra a buon titolo tra i prodotti più evocativi della produzione agroalimentare italiana, specialmente quella di qualità. A differenza del vino, tuttavia, sull’olio si sa ancora poco, e per la maggioranza dei consumatori rimane un semplice prodotto alimentare...

... leggi
 
martedì 14 febbraio 2017 15:00:00

Erano gli anni Ottanta quando l’Università di Agraria di Firenze creò una collaborazione con l’Azienda San Felice di Castelnuovo Berardenga per selezionare una rinascita degli antichi vitigni toscani, andati quasi dispersi tra la fillossera e le tranche FEOGA dei rimpianti degli anni Settanta...

... leggi
 
venerdì 10 febbraio 2017 12:00:00

Chablis! Come si fa a non parlarne? Infatti lo abbiamo trattato più volte “La deriva dello Chablis”, “Chablis Ecorevolution”, “Chablis l’eleganza del riccio”. Non chiedeteci perché! Lo sanno tutti e lo sapete anche voi: è un’istituzione per lo chardonnay.
Poi c’è lo Chablis di Patrick Piuze...

... leggi
 
giovedì 9 febbraio 2017 14:30:00

Festigny è un piccolo comune della Marne, giusto a Sud di Mareuil-le-Port, in quella riva sinistra della Valle che dire “baciata dall’esposizione” diventa una post-verità. E poi è anche vicino allo stagno della Grande Malneau, luogo d’attrazione per i turisti del verde che passano di lì, ma che possa garantire...

... leggi