Il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, con delibera assunta in data 12 luglio 2022, ha indetto le elezioni suppletive per il rinnovo degli organi sociali  regionali/territoriali 2022-2026 per le sole cariche indicate in calce che avranno luogo

dalle ore 10.00 del 25 SETTEMBRE alle ore 14.00 del 26 SETTEMBRE 2022.

Le votazioni si svolgeranno in modalità da remoto con sistema elettronico (art. 2 lett. b del regolamento elettorale allegato) sulla piattaforma elettorale predisposta dalla Società Polyas, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Elettorale, con la sola eccezione della delegazione di Ancona dove rimangono valide le candidature pervenute in precedenza.

Le candidature dovranno pervenire almeno 30 (trenta) giorni prima (termine ultimo 26 agosto) della data fissata per l’assemblea elettorale mediante accesso alla piattaforma di raccolta delle candidature stesse. Le credenziali di accesso a detta piattaforma saranno inviate unicamente  ai soci che entro il termine di 40 (quaranta) giorni prima (termine ultimo 16 agosto)  della data delle elezioni avranno fatto pervenire a mezzo pec (*) alla Segreteria della sede nazionale manifestazione di interesse alla candidatura a mezzo dell’allegato modulo (art. 6 comma 5 del Regolamento Elettorale).

(*) Personale del socio o della Segreteria regionale AIS.

 

Emilia Ferrara e Piacenza – elezione del consigliere regionale di delegazione  

Marche Ancona – elezione del consigliere regionale di delegazione     

Molise Termoli – elezione del consigliere regionale di delegazione   

Piemonte – elezione di un revisore legale

Piemonte - Asti – elezione del consigliere regionale di delegazione

Toscana Pisa – elezione del consigliere regionale di delegazione   

 

SCARICA IL MODULO CANDIDATURA REGIONALE SUPPLETIVE
 
SCARICA IL REGOLAMENTO ELETTORALE 2022
 
SCARICA LA CONVOCAZIONE DELL'ASSEMBLEA ELETTORALE

«Esprimo la mia riconoscenza e gratitudine al Presidente Antonello Maietta e al precedente gruppo di dirigenti della nostra Associazione per l’ottimo lavoro svolto negli anni passati». Queste sono le prime parole del neoeletto Presidente nazionale Sandro Camilli, designato alla guida dell’Associazione Italiana Sommelier dal Consiglio Nazionale, riunitosi nella giornata di ieri per la prima volta dopo le elezioni.

Sono numerosi gli eventi e le iniziative sviluppate negli ultimi dodici anni, il periodo ricoperto dai tre mandati dell’ex Presidente Antonello Maietta. Prima di tutto è da ricordare la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, una manifestazione che ha condotto l’AIS a dialogare con le principali Istituzioni del nostro Paese mediante la sottoscrizione di un Protocollo d’intesa con i Ministeri dell’Agricoltura, dell’Istruzione, della Cultura, in partnership con la RAI. «Abbiamo ricevuto un’eredità importante e particolarmente ampia – ha sottolineato Camilli – e ci teniamo a proseguire nella direzione che è stata intrapresa e nella valorizzazione di tutto ciò che è stato costruito in questi anni»... leggi

In occasione della prima riunione del Consiglio Nazionale Sandro Camilli è stato eletto alla presidenza dell’Associazione Italiana Sommelier e resterà in carica per i prossimi quattro anni. Ad affiancarlo nel ruolo di Vicepresidente è Marco Aldegheri. Con loro, alla guida dell’AIS, saranno presenti Giuseppe Baldassarre, Nicola Bonera, Nicoletta Gargiulo, Giovanni Luchetti, Angelica Mosetti, Camillo Privitera e Renzo Zorzi.

Proviene da Amelia, in provincia di Terni, il nuovo Presidente nazionale Sandro Camilli. Trasforma la sua passione in professione dopo anni di duro lavoro sul campo di un ristorante, dove ha iniziato ad affinare i suoi sensi. Dall’esperienza all’essenza, la sua vita cambia vent’anni fa grazie all’incontro con l’AIS, stella fissa di una costellazione di studi, master e corsi di marketing sul vino che gli hanno indicato la rotta da seguire. Conseguito l’attestato da sommelier, ha contribuito, in maniera sempre crescente, allo sviluppo di AIS Umbria fino a diventarne Presidente regionale, carica che ha rivestito negli ultimi dodici anni... leggi

IL VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA

 

 

Si allegano di seguito i risultati delle votazioni relative al rinnovo degli organi associativi nazionali e regionali per il quadriennio 2022 - 2026

 

CONSIGLIO NAZIONALE E REVISORI LEGALI NAZIONALI

 

PRESIDENTI REGIONALI, REVISORI LEGALI REGIONALI E CONSIGLIERI DI DELEGAZIONE SU BASE REGIONALE

 

 

Gli atenei della Toscana continuano a formare i professionisti delle strategie di marketing e comunicazione internazionale del vino italiano: sono aperte fino al 10 ottobre le iscrizioni alla nuova (ottava, per l’esattezza) edizione del Master universitario di primo livello “Vini italiani e mercati mondiali che, negli anni, ha riscosso un successo crescente, in particolare per la tendenza positiva di inserimento nel mondo del lavoro di chi ha conseguito il titolo. Il master, organizzato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, in maniera congiunta con l’Università di Pisa, l’Università per Stranieri di Siena, l’Università di Siena, in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier (AIS)... leggi

AIS in Belgio e Lussemburgo

Rimini Rebola

Memorial Dino Marchi

Corso AIS in Lussemburgo

La malvasia di Parma

AIS Veneto dona 5.000 Euro

Assemblage Champenois: Granite Ployez-Jacquemart

Solidus, il Professionista dell’Anno

Dal 9 all'11 ottobre si torna a brindare con Sicilia in Bolle

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio ritorna ad abbracciare il pubblico nella maniera più ampia possibile e incontra gli appassionati, finalmente in presenza in tutta Italia, con numerosi appuntamenti previsti per la giornata di sabato 7 maggio. Sono quattordici i luoghi che ospiteranno la manifestazione a cura dell’AIS, a cui si aggiungono differenti musei che offriranno iniziative collegate all’evento.

Con il rinnovo del precedente accordo triennale, avvenuto lo scorso 11 aprile durante il Vinitaly, i tre Ministeri di Istruzione, Cultura, Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e l’AIS si sono impegnati a continuare nell’opera di diffusione e sensibilizzazione sulle conoscenze, sull’economia e sulle tradizioni legate alla produzione enologica e olearia delle regioni italiane, attraverso percorsi museali, didattici, storico-documentari. Gli eventi della GNCVO 2022 sono organizzati con la collaborazione dell'ICQRF - Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari del Mipaaf e, per le iniziative nei musei statali, con il coordinamento della Direzione generale Musei e della Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura... leggi

IL VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA

IL COMUNICATO STAMPA

Ai sensi dell’art. 1 co.125-129 della Legge 124/2017 e successive modifiche si rende noto che l’Associazione nell’anno 2020 ha percepito a titolo di Contributi Statali di cui all’art. 25 del D.L. 19 maggio 2020 (CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO) l’importo complessivo di euro 25.708,00.

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA

E-DUCATIONAL

CLUB AIS ESTERO

 

Associazione Italiana Sommelier

Via Ronchi, 9 - 20134 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it