Statistiche

  • Interventi (1613)
  • Commenti (0)

Archivi

Naturale non vuol dire improvvisare 

venerdì 24 gennaio 2020 09:00:00

Sul vino naturale Sandro Sangiorgi è stato chiaro sin dalla pubblicazione del suo libro più ambizioso, quel L'invenzione della gioia, pubblicato nel 2011, che distilla la sua trentennale esperienza: quando lo si produce non si può prescindere da una corretta competenza tecnica- agronomica, né dall'accollarsi i necessari gravami, in termini di tempo e di fatica.

... leggi
 

Intesa tra AIS e Accademia Italiana del Tartufo 

giovedì 23 gennaio 2020 09:00:00

È stato firmato a Roma ieri, 22 gennaio 2020, un protocollo di intesa tra l'Associazione Italiana Sommelier, rappresentata dal presidente nazionale Antonello Maietta, e l'Accademia Italiana del Tartufo, presidente Giuseppe Cristini.

... leggi
 

Federico Fellini: cent'anni di vino 

lunedì 20 gennaio 2020 10:00:00

Di Fellini, nato esattamente cent'anni fa, il 20 gennaio del 1920, si diceva che non fosse un grande bevitore. Non che non bevesse, tutt'altro, ma nella classifica degli ormai antologici "vizi" del divo Federico, il vino non sembra che occupasse un posto particolarmente alto della classifica.

... leggi
 

I numeri del vino 2020 

mercoledì 15 gennaio 2020 09:00:00

Puntuale come ogni anno, il Corriere Vinicolo, in partnership con l'Osservatorio del vino e con la collaborazione dell'Associazione Italiana Sommelier, ha recentemente pubblicato la decima edizione del proprio annuario statistico sul mondo del vino. Di seguito una breve sintesi dei dati più interessanti.

... leggi
 

Randall Grahm vende Bonny Doon  

martedì 14 gennaio 2020 09:30:00

Randall Grahm, the "Rhone Ranger", come lo soprannominò nel 1989 Wine Spectator quando gli dedicò un numero, vende la sua Bonny Doon Vineyard. Acquistata da WarRoom Ventures a un prezzo non dichiarato, Grahm rimarrà nella veste di partner aziendale, e continuerà a supervisionare vigneto e cantina.

... leggi
 

Georges DuBoeuf: novello re di Francia 

giovedì 9 gennaio 2020 09:00:00

Scomparso da pochi giorni, Georges Duboeuf verrà sempre ricordato dai suoi sostenitori come il più importante promotore del Beaujolais Nouveau nel mondo. I suoi detrattori, invece, pur non negandone l'assoluta autorità e il prestigio, chioserebbero la precedente frase con un purtroppo. 

... leggi
 

La guerra del vino di Trump 

martedì 7 gennaio 2020 10:00:00

Anno bisesto, anno funesto, recita il proverbio. E in effetti il 2020, almeno per il mondo del vino italiano, minaccia sventura. Nulla di certo ancora, ma le nuvole provenienti dalla Casa Bianca continuano ad addensarsi, e tra una settimana rischiano di tramutarsi in una doccia gelata.

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)