Vita effervescente di Madame Clicquot 

venerdì 31 ottobre 2014 11:30:00

Fin dai primi istanti trascorsi a Bouzy, nella Champagne francese, Barbe Clicquot è travolta dall’emozione davanti ai vigneti a perdita d’occhio nella luce del tramonto; giorno dopo giorno impara a conoscere i possedimenti della famiglia e l’arte di fare il vino. Alla morte del marito, Franç̧ois, non ha esitazioni: la giovane donna, a soli ventisette anni, è̀ dotata di un carattere forte e di una vera passione per il commercio. Conquisterà nuovi mercati (i Paesi baltici, la Russia), produrrà il primo champagne millesimato, imporrà un marketing aggressivo...

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)