L’uomo senza etichetta 

martedì 28 aprile 2015 17:30:00

Un talento naturale nel fiutare gli odori, cresciuto a pane, vino e cerimoniali in un Grand Hotel in Valpolicella. Proprio al culmine della sua ascesa da cameriere a raffinato intenditore Giacomo Botter, il protagonista, si invaghisce di Augusta, compagna di un celebre giornalista, e di lì inizia la sua educazione sentimentale, in un parallelo, spesso a tinte forti, tra vicende enogastronomiche e amorose. “L’uomo senza etichetta” è un romanzo polisensoriale che vede protagonisti...

... leggi
 
© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)