09:00
22:00

Ritorna l'evento promosso dall'AIS in tutte le sue sezioni regionali: un giorno per parlare e riflettere sul vino e sullo straordinario patrimonio culturale che rappresenta per il nostro Paese.
Sabato 19 maggio in diverse sedi su tutto il territorio nazionale sommelier, medici, storici ed altri esperti incontreranno appassionati, addetti ai lavori e tutti coloro che desiderano saperne di più sul prodotto che da sempre rappresenta uno dei motori dell'economia nazionale e motivo di orgoglio di tutta la Penisola.
La manifestazione ha ricevuto fin dalla prima edizione le medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che con questa onorificenza ha voluto sottolineare l'importanza del tema e la sensibilità della massima carica dello Stato per il mondo del vino di qualità e della sua cultura.

Di seguito trovate le sedi dell'evento

 

 

Domenica 13 maggio 2012

EMILIA
Marzabotto (BO), centro città

 

16:15: Conferenzasul tema “Il Vino: medicina o veleno per la salute?”
Faccia a faccia tra medico, sommelier e rappresentanti delle Forze dell’Ordinecon la partecipazione del Prof. Giulio Marchesini, SSD Malattie del Metabolismo e Dietetica Clinica, “Alma Mater Studiorum” Università di Bologna.
Argomenti del dibattito saranno “la comunicazione del vino in tutti i suoi aspetti, l’educazione del gusto, del bere consapevole unitamente all’impatto nutrizionale sia con la salute e, perché no, anche con... l’etilometro!!!
Introdurranno la conferenza il Dott. Mauro Manfredi sommelier, responsabile didattico regionale e docente AIS, insieme all’Ing. Giulio Balsarin, sommelier, docente e delegato AIS di Bologna.

 

Durante questa giornata si svolgerà anche la manifestazione 4 Ruote per 4 Zampe sulla Terra degli Etruschi.

 

Il volantino dell’evento

 

Sabato 19 maggio 2012

 

ABRUZZO
Museo Ex-Aurum, Pescara

Programma
16.00 Arrivo
16.15 Apertura lavori
Gaudenzio D’Angelo, Presidente AIS Abruzzo
Luca Panunzio, Consigliere Nazionale AIS

16.30 Interventi
Vino e salute Tommaso Staniscia, Professore Associato di Igiene e Medicina Preventiva c/o Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi “G.d’Annunzio” – Chieti
Vino e alimentazione Roberto Casaccia, docente c/o Istituto Alberghiero “De Cecco” – Pescara
La meravigliosa storia del vino Stanislao Liberatore, ricercatore e storico
Vino, edonismo ed emozioni sensorialiManuela Cornelii, referente didattico AIS Abruzzo
Moderatore: Paolo Castignani, giornalista  

Seguirà “UNA DEGUSTAZIONE PER SALVARE UNA VITA”
Raccolta fondi a favore di "End Polio Now" per l’acquisto di vaccini contro la poliomelite per l'eradicazione mondiale di questa malattia.
Organizzata da Rotary Pescara Nord ed Associazione Italiana Sommelier Abruzzo in collaborazione con le Cantine D'Abruzzo.

Dalle ore 17.30 alle ore 21
Saranno in degustazione i vini delle principali Aziende Abruzzesi
Quota di partecipazione € 10,00 con calice in cristallo e borsetta in regalo.

La locandina dell’evento

 

LIGURIA
Hotel Savoia - Via Arsenale di Terra 5 - Genova

16.00 tavola rotonda: vino e cibo, vino e salute, vino ed eccessi di assunzione e vino, uomini e territorio.

Interverranno: 

Virgilio Pronzati – Giornalista specializzato in enogastronomia

Olga Schiaffino – Medico Chirurgo - Psichiatra presso Ser.T. Asl 4 Chiavari – Aspirante Sommelier

Alessandra Bucci – 1° Dirigente della Polizia di Stato / Dirigente Sezione Polizia Stradale di Genova

Andrea Kilgren – Vignaiolo - Filosofo titolare dell'azienda Santa Caterina di Sarzana

Alex Molinari – Presidente AIS Liguria

Moderatrice della tavola rotonda sarà la Sommelier Alessandra Pocaterra, Delegata di Genova.
Al termine della tavola rotonda avrà luogo l'Asta Benefica di Vini (l'elenco dei vini è consultabile qui in allegato l'allegato) il cui ricavato, sommato a quanto già raccolto dai colleghi della delegazione di Milano, verrà devoluto per gli alluvionati delle Cinque Terre.
Battitore dell'asta sarà il Delegato alla Programmazione ed Eventi AIS Liguria, Pierfranco Schiaffino, coadiuvato dal Vicepresidente AIS Liguria Marco Rezzano.
Seguirà un aperitivo con buffet abbinato a Doc Cinque Terre dell'azienda Cheo di Vernazza (vino "alluvionato").

Per informazioni o prenotazioni telefonare alla Delegata di Genova Alessandra Pocaterra al numero 010-588037

 

LOMBARDIA
Hotel The Westin Palace, Piazza della Repubblica 20 - Milano

Dalle 10.30 alle 13.00

Intervengono:
FIORENZO DETTI – Presidente AIS Lombardia
Saluto di benvenuto e introduzione alla Seconda Giornata Nazionale della Cultura del Vino organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier

MANUELE BIAVA – Azienda Vinicola BIAVA
La gestione della piccola Azienda

MARCO GATTI – Giornalista e critico enogastronomico
Il vino fra tradizione e romanticismo

ALBERTO SCHIEPPATI – Giornalista e Direttore di “Artù”, rivista enogastronomica
Il vino, oggi, nel mondo giovane e anticonformista 

SILVANO VIGNATI – Docente AIS
La cultura del vino negli Istituti Alberghieri: Bere bene, Bere consapevolmente

Modera:
ALESSANDRO FRANCESCHINI – Giornalista

 

MARCHE
Facoltà di Economia “Giorgio Fuà” - Piazzale Raffaele Martelli, 8 - Ancona
I nuovi modelli economici, sociali, storici e culturali del vino

Programma

Prof. Marco Pacetti: Saluti di benvenuto
Magnifico Rettore Università Politecnica delle Marche

Prof. Gianluca Gregori: Introduzione ai lavori
Preside facoltà Economia “Giorgio Fuà”

Prof. Oriana Silvestroni:
Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali

Sommelier Claudio Giacomini: Ricordando Teodoro Bugari
Vicepresidente AIS Marche

Prof. Gabriele Micozzi: Nuovi stili del bere
Docente di Marketing del turismo

Dott. Claudio Modesti: Vino e Salute
Medico ed Enogastronomo

Dott.ssa Sara Bracci: La Simbologia della vite e dell'uva nella storia dell'arte Marchigiana
Ambasciatrice territoriale dell 'Enogastronomia

Nuove sfide per la viticoltura
Docente di Viticoltura

Dott.Tommaso Lucchetti: “Tracce e memorie del vino dei suoi corredi, tra rituali e cicli di mense e dispense"
Docente e storico della cultura gastronomia e dell'arte conviviale

Per informazioni:

presidenza@aismarche.it

Ais Fabriano Altavallesina

www.aismarche.it

Il volantino dell'evento

 

PIEMONTE
Le "Melodie del Vino" a Villa della Regina, Torino
Alle 15.00 nel salone d'onore della Villa si terrà una conferenza a cura del giornalista e sommelier Orlando Perera. Un percorso sinestetico che avvicina due mondi, quello musicale e quello del vino, attraverso l'ascolto e il commento di brani sinfonici che celebrano il vino e gli fanno onore.
Al termine ci si sposterà verso i giardini per una degustazione libera di Erbaluce declinato in metodo classico, fermo e passito delle migliori aziende del Canavese: Cantina Briamara, Caretto, Cieck, Crosio, Ferrando, F. Giacometto, Gnavi Carlo, Gnavi Filiberto, Chiusure, Orsolani, Santa Clelia, Tenuta Roletto.
Il costo di ingresso alla degustazione è di euro 5,00.
L'invito all'evento

 

ROMAGNA
Chiesa dei Servi SERVI (ingresso da Casa Artusi ) - Via A. Costa 27/31 - Forlimpopoli (FC)

10.30 Convegno “Vino, Alimento e Benessere”
sono in programma i seguenti interventi:
Dott.ssa C. Cortesi – Medico Nutrizionista – A.S.L. di Forlì
Angelo Tancredi – Vice Questore aggiunto – Comando Polizia  Stradale Ravenna
Gian Franco Bolognesi –  Maestro di ristorazione
Giuliana Cesari – Imprenditrice vitivinicola – Creatrice linea benessere Tauleto Spa
Luca Gardini – Miglior Sommelier del Mondo WSA 2010
Federico Graziani – Sommelier Giornalista
Marco Tonelli – Giornalista di Spirito di Vino, L'Espresso e Gambero Rosso - Moderatore
Alla fine del convegno seguirà un aperitivo-buffet.

 

SARDEGNA
Hotel Regina Margherita - Viale Regina Margherit, 44 - Cagliari

10.00 Giuseppina Pilloni, Presidente Associazione Italiana Sommeliers Sardegna, aprirà il convegno sviluppando il tema “La figura del Sommelier: bere consapevole”
10.30 Dott.ssa Amalia Menneas, Medico Chirurgo, Sommelier e Degustatore Ufficiale AIS, svilupperà il tema “Vino e salute”
11.00 Dott. Roberto Porrà, Funzionario della Soprintendenza Archivistica per la Sardegna tratterà il tema “Gli ordini religiosi e il vino in Sardegna”
11.30 Cantina Attilio Contini
, vincitrice del Premio Cangrande 2012 (assegnato alla cantina o produttore che si sia particolarmente distinta per aver saputo promuovere e valorizzare la cultura vitivinicola del suo territorio), ci guiderà in un percorso vitivinicolo che vede protagonista il vino che “sfida” il tempo: La Vernaccia di Oristano
12.00 Cantina Santadi, svilupperà il tema “Il vino e l’enologia: le nuove tecniche di produzione a favore della qualità”
12.30 Gilberto Arru, Giornalista enogastronomo, socio fondatore della ONLUS Stelle del Sud.

Al dibattito interverranno anche l’ Assessorato al Turismo, Artigianato e Commercio e l’ Assessorato all’Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale della Regione Sardegna.

17.30 Banco d’assaggio dei vini del territorio messi a disposizione dalle Cantine dell’isola curato dai Sommelier guidati dal Delegato della Provincia di Cagliari Giulio Pani

Tutto il ricavato ottenuto tra i banchi d’assaggio sarà devoluto in beneficenza a favore della ONLUS Stelle del Sud per il Villaggio Orangea in Madagascar.
La degustazione tra i banchi d’assaggio è libera (oltre la quota di 5,00 Euro per l’acquisto del calice)

Il volantino dell’evento

 

TOSCANA
Villa Medicea “Ambra”, Poggio a Caiano (PO)
Vino e Salute
Momento di divulgazione della conoscenza del mondo del vino

10.00 Saluti e presentazioni
Maria Matilde Simari, Direttrice della Villa Medicea
Osvaldo Baroncelli, Presidente AIS Toscana
Lamberto Gestri, Presidente della Provincia di Prato
Antonio Napolitano, Assessore al Turismo della Provincia di Prato
Marco Martini, Sindaco di Poggio a Caiano
Doriano Cirri, Sindaco di Carmignano
Silvia Vannucci, Presidente Consorzio tutela dei vini di Carmignano

Interventi

L’AIS e la cultura del bere consapevole
Antonello Maietta
, Presidente AIS Nazionale

L’importanza del turismo enogastronomico
Edoardo Nesi
, Assessore Provincia di Prato

L’aspetto salutistico del vino
Tiziano Lazzari
, Medico

L’epoca Granducale
Piero Pisani
, Storico-Sociologo

La comunicazione del vino oggi
Emanuele Pellucci
, Giornalista

Il vino nel mondo
Roberto Bellini
, Vice Presidente AIS

I giovani e l’alcool
Claudia Vallebona
, Psicologo

Moderatore: Massimo Castellani, Delegato AIS Firenze

Il volantino dell’evento

 

UMBRIA
Istituto d'Istruzione Superiore "Ciuffelli – Einaudi" - Via Montecristo 3 - Todi (PG)

11.00 Saluto alle autorità

Presentazione e coordinamento:
Sandro Camilli – Presidente AIS Umbria

Interventi:
Sommelier Daniele Maestri – giornalista
Dott. Fausto Bartolini – Specialista in farmacologia ospedaliera – Direttore Dipartimento per l’assistenza farmaceutica USL 4 TR;
Capitano Marcelo Egidio - Comandante Compagnia Carabinieri Todi.

13.00 Light lunch

15.00 Visita guidata alla "Cittadella Agraria"

17.00 Evento-degustazione a cura della Delegazione AIS Todi-Orvieto (Si avvisa che per la partecipazione alla degustazione è obbligatoria rivolgendosi esclusivamente al Delegato di Todi. 

Il volantino dell'evento

 

VALLE D'AOSTA
Casa di Babel - Piazza Chanoux 1- Aosta

Relatori
Moreno Rossin, Presidente AIS Valle D'Aosta
Laurent Viérin, Assessore Regionale all'Istruzione e Cultura

Moderatore
Angelo Sarica, Vicepresidente AIS Valle D'Aosta

16.15 Apertura sul dibattito "la libertà di parola". Discussione sui 15 appuntamenti nella casa di Babel, che quest'anno  sono tenuti ad Aosta nello splendido scenario di Piazza Chanoux, in pieno centro storico. Il Festival della Parola si è svolto con la partecipazione di diversi autori, poeti, giornalisti e personaggi dello spettacolo accompagnati da musicisti che hanno dato giusto peso e considerazione a quello che è stato il tema principe di tutta la Manifestazione: la libertà.
Diverse serate di riflessione, spunti ed interessanti dibattiti hanno tenuto viva l'attenzione sugli autori nella presentazione dei loro testi ed importante è stato lo spazio dedicato all'Associazione Italiana Sommelier, che come ogni anno ed ormai d'abitudine a questo tipo di appuntamenti, ha saputo accompagnare i momenti culturali proposti con l'abbinamento di un diverso vino valdostano per ogni serata. Un "matrimonio" letterario sia con i testi sia con i temi discussi affiancato da un breve momento didattico e divertente attraverso una degustazione attenta e coinvolgente del vino nel bicchiere.
Un vino per ogni serata, servito rigorosamente alla cieca per stimolare l'attenzione dei partecipanti e coinvolgerli nella scoperta della zona di produzione e del vitigno utilizzato. Questi Momenti chiamati Assaggi Letterari, hanno saputo coinvolgere e accompagnare autori e degustatori.

I Temi e i momenti letterari di Babel 2012:
Libertà di pensiero: Fabrizio Del Noce – Primavera Araba: Fatima Al Rihani - La Libertà di una Città Poetica - La Libertà di raccontare il Dolore: Dacia Maraini - La Libertà di ricostruire il Mondo: Don Antonio Mazzi - Libertà dell'invenzione Narrativa: Enrico Pandiani - Libertà di Svelare i Segreti: Enzo Ghinazzi in arte Pupo -  Libertà d'Amare: Aldo Cazzullo - Libertà di essere se stessi: Mauro Corona- Libertà di sentirsi liberi: Vittorino Andreoli - Libertà dentro e fuori: Alessandro Marchetti - Libertà dell'Eros: Domenico Starnone - Libertà di Lottare: Sonia Alfano - Libertà di Sognare il Mondo: Dario Franceschini - Libertà di essere ricchi: Antonio Caprarica - Libertà dell'Arte : Giovanni Allevi

18:00 considerazioni finali e degustazione di vini autoctoni del territorio,

 

Mercoledì 23 maggio 2012

FRIULI VENEZIA GIULIA
Hotel Executive- Via Masieri, 4 Angolo Viale Palmanova - Udine

Un grande personaggio come Walter Filiputti e sette grandi vini protagonisti!
Walter Filiputti, sommelier AIS da oltre quarant’anni, giornalista, scrittore, gastronomo, docente universitario in varie Università italiane ci parlerà del ruolo sempre più evidente e fondamentale dei sommelier nella: Comunicazione e Linguaggio del Vino
Una relazione esaustiva, concreta, ricca di spunti e aneddoti personali sulla nascita della sommellerie in Italia, ma soprattutto centrata sul ruolo del sommelier: il nuovo comunicatore del vino! 

I Vini che hanno fatto la Storia enologica d’Italia
In degustazione guidata i vini (5 grappoli)

GAJA – Barbaresco 2008
CA’ DEL BOSCO – Franciacorta Annamaria Clementi 2004
JERMANN – Vintage Tunina (annata storica)
ARGIOLAS – Rosso Turriga 2007
BIONDI SANTI – Brunello di Montalcino 2006
BERTANI – Amarone della Valpolicella Classico 2004
FLORIO – Marsala Superiore Riserva Semisecco Aegusa 1974 - (dalla riserva creata da Vincenzo Florio per gli amici più cari produzione limitata a sole 2000 bottiglie)

Alla fine delle degustazioni sarà offerto un primo piatto.
Prenotazione obbligatoria e vincolante allo 0432 204688
Concorso alle spese della serata: 30 € a persona

Il volantino dell’evento

 

Giovedì 24 maggio 2012

MOLISE
Palazzo della Provincia (Sala della Costituzione) - Via Roma 47 - Campobasso

ore 17.00 arrivo

ore 17.15 apertura lavori
Saluti:
Giovanna  Di Pietro, Presidente AIS Molise
Rosario De Matteis, Presidente Provincia di Campobasso

Interventi:
Michele Tanno - Agronomo; Presidente Associazione Arca Sannita
Nascita e sviluppo della viticoltura in Molise

Giulio de Jorio Frisari - Università del Molise; Istituto Italiano per gli studi filosofici; Consigliere Nazionale dell’Istituto Italiano dei Castelli
Il vino come simbolo di civiltà: riflessioni 

Licia Iacoviello - Responsabile del progetto MOLI-SANI, Laboratori di Ricerca - Fondazione di Ricerca e Cura Giovanni Paolo II - Campobasso
Vino, alcol e salute

Gabriele Di Blasio - Presidente Movimento Turismo del Vino Molise; Delegato AIS Campobasso
Il turismo enogastronomico in Molise

Moderatore: 
Giovanni Di Tota – Giornalista

Seguirà degustazione di vini molisani e prodotti del territorio.

Il volantino dell'evento

 

Sabato 26 maggio 2012

 

TRENTINO
Urban Center, Corso Rosmini 58 - Rovereto (TN)

10.30 Registrazione dei partecipanti al Concorso Ambasciatore del Metodo Classico

11.00 Prova di Selezione della Seconda Edizione del Concorso Ambasciatore del Metodo Classico presso l'Urban Center di Rovereto

13.00 pranzo al Ristorante Novecento di Rovereto

15.30 LA VERA ESPRESSIONE DEL TERRITORIO: I MILLESIMATI FERRARI NON DOSATI
Degustazione riservata, offerta dalle Cantine Ferrari F. lli Lunelli presso l'Hotel Rovereto
Perlé: 2005 - 2006 - 2007
Perlé Rosé: 2005 - 2006 - 2007
Perlé Nero: 2005 - 2006 - 2007
Riserva Lunelli: 2004 - 2005 - 2006
Giulio Ferrari Riserva del Fondatore: 2000 - 2004 - 2005 - 2006

Ognuno di questi vini sarà degustato da bottiglie tutte sboccate per l'occasione, senza dosaggio alcuno. Diciotto i vini, con le due sorprese finali, che ci permetteranno di cogliere la vera espressione della terra trentina.

18.30 Prova Finale del Concorso presso la Sede della Fondazione Caritro di Rovereto

19.30 Breve saluto dell'Amministrazione Comunale e intervallo musicale

20.00 Proclamazione del Vincitore del Concorso e premiazione

Segue un Concerto di Jazz Teatrale con Andrea Brunello (attore, regista e drammaturgo) ed Enrico Merlin (chitarre, computer, composizione, arrangiamenti e rumori vari)

Il volantino dell'evento

 

Lunedì 28 maggio 2012

LAZIO
Hotel Rome Cavalieri - Via Cadlolo, 101 - Roma

Lunedì 28 Maggio sarà celebrata a Roma la Seconda Giornata della Cultura del Vino.
Alle ore 10.30 presso il Rome Cavalieri si apriranno i lavori del Convegno dedicato al Vino Italiano, per testimoniare e sottolineare quanto il Vino di Qualità del nostro Paese sia espressione di arte e di cultura. Per comunicare quanto sia necessario farlo capire, studiarlo e anche amarlo, proprio per le sue origini e tradizioni, per i luoghi e il clima e per la sua terra.
Tutti i Soci potranno entrare liberamente, senza prenotazione.
Vorremmo focalizzare l’attenzione su decine di anni di inettitudine, di colpevole incoscienza e sconsiderata assenza nelle decisioni culturali destinate ai giovani: il programma della Scuola Alberghiera Italiana in 5 (cinque!) anni di studio nell’intero programma prevede solo 5 (cinque!) ore di insegnamento sul Vino. In Francia, giusto per la cronaca, il Vino si studia alla Scuola pubblica per due anni.
Hanno aderito a questa importante iniziativa Ministri, Senatori e Deputati della Repubblica, importanti imprenditori, direttori di testate televisive e di giornali nazionali e internazionali, attori di teatro, cinema e televisione, conduttori radiofonici e televisivi.
Hanno aderito produttori, consorzi e associazioni, ristoratori, enotecari, agenti di commercio del vino, sommelier e appassionati del popolo del vino.
Nel corso di questo importante convegno sarà presentato il più importante Corso sul Vino mai realizzato finora. Si tratta del “Sommelier Master Class”.

 

Giovedì 31 maggio

PUGLIA
Relais Masseria Montalbano - S.S. 16 - Km 871,8 - 72017 Ostuni (BR)

18.30 Apertura dei lavori

Moderatore
MICHELE PERAGINE Giornalista Rai

Saluti di benvenuto
ROSA TRAISCI Masseria Montalbano
ROCCO CALIANDRO Delegato Brindisi AIS Puglia

Saluti  delle Autorità
DOMENICO TANZARELLA Sindaco di Ostuni
MASSIMO FERRARESE Presidente Provincia di Brindisi
ALFREDO MALCARNE Presidente Camera di Commercio Brindisi
VITO SANTE CECERE Presidente AIS Puglia

Tavola Rotonda
Relatori
GIUSEPPE BALDASSARRE Responsabile Nazionale AIS Area Vino e Salute
VITO NICOLA SAVINO Preside Facoltà di Agraria Università degli Studi di Bari
COSIMO LACIRIGNOLA Direttore Istituto Agronomico Mediterraneo Bari
VITTORIO MARZI Presidente Sez. Sud-Est Accademia dei Georgofili
LEONARDO PALUMBO Presidente Assoenologi Puglia-Basilicata-Calabria
GIUDITTA CANTORO Presidente ANGA Puglia
PIERANGELO ARGENTIERI Presidente Federalberghi Brindisi
ANGELO MACI Presidente Consorzio Vino Salice Salentino DOC
FRANCESCO LIANTONIO Presidente Consorzio Vino Castel Del Monte DOC

Chiusura dei lavori
DARIO STEFÀNO Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia

A seguire apertura banchi d'assaggio e degustazione delle eccellenze con i sommelier AIS, coordinati dal consigliere AIS Puglia Antonio Giovane, abbinate alle tipicità delle masserie didattiche.

Il volantino della manifestazione