20:30
23:00

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 

 

“Le Terre del Pallagrello”

I Pallagrello sono varietà  protagoniste della storia più affascinante degli ultimi 300 anni di questo territorio.  Era e sarà sempre identificato come "Il vino dei Borbone", apprezzato dai reali eppure, piu' volte scomparso dalla nostra storia.  Ad oggi rappresenta la duttilità e l'espressività immediata di un territorio complesso, come quello dell'alto casertano. 

Seminario e degustazione a cura del Delegato dell'Associazione Italiana Sommelier Caserta Pietro Iadicicco

Vini in degustazione una  straordinaria selezione di etichette fornite dalle aziende maggiormente rappresentative delle Terre del Pallagrello:

Masseria Piccirillo Prima Gioa
Cantina di Lisandro Lancella
Fattoria Alois Caiatì
Sclavia Calù
Il Verro Verginiano
Alepa Riccio Bianco
Vigne Chigi Rosa Canina
Luongo Pallagrello Nero
Terre dell'Angelo Il Tempo
Vestini Campagnano Pallagrello Nero
La Masserie Vulturnus 

 

Il seminario sarà preceduto dal consueto “AperiCena” d'approccio all’evento con menù a buffet:

soffietti di pasta cresciuta al basilico al pallagrello
calzoncino scarole olive e capperi
conetti di coppata di terra di lavoro e ricotta di bufala
filatura di mozzarella di bufala 

 

Il menù ai tavoli:

coppetto di alici fritte
rigatoni al ragù  di coniglio
scrippella del Massico zucchero e corallini

 

Villa Signorini Events & Hotel
Via Roma 43
Ercolano (NA)