Statistiche

  • Interventi (1588)
  • Commenti (0)

Archivi

giovedì 20 dicembre 2018 15:00:00

Per avere coniugato la cultura con il mondo del vino. Con questa motivazione Antonello Maietta, Presidente nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier, il 18 dicembre 2018 è stato insignito, nel corso della cerimonia al Palazzo Marchese Ferrajoli di Roma, del Premio Internazionale Meronis nella categoria "Cultura e Vino". Organizzato dalla Filiera Agricola Italiana e dalla Cantina Moronia, col patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali e della Regione Campania, il premio intende celebrare le personalità che si sono distinte per l'alta qualità e professionalità nell'ambito della propria attività e per il forte legame con il mondo del vino.

"Un premio, un riconoscimento, è sempre gradito - ha commentato il presidente - ma in questo caso ancora di più perché il tema è legato al rapporto tra vino e cultura, proprio l'obiettivo che l'associazione si è posta sin dalla sua fondazione quindi oltre cinquant'anni di onorata carriera. Questo premio lo dedichiamo ai nostri quarantamila soci, i motori della nostra attività".

Ufficio Stampa AIS

 

IL VIDEO CON LA DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE ANTONELLO MAIETTA

 

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)