Statistiche

  • Interventi (1646)
  • Commenti (0)

Archivi

giovedì 21 luglio 2011 16:05:00

Nell’anno in cui fervono le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, Ferrari ha dedicato a questa storica ricorrenza una speciale Riserva. Si tratta di un pregiato spumante Metodo Classico, millesimato 1999, espressione delle migliori uve chardonnay accuratamente selezionate nei vigneti di proprietà della famiglia Lunelli, nelle zone più vocate del Trentino. Sopra l’etichetta, finemente orlata dal tricolore, si staglia il logo ufficiale per le celebrazioni del 150° anniversario: le tre bandiere sventolanti, a rappresentare i tre giubilei del 1911, 1961, 2011, in un collegamento ideale tra le generazioni.
Il Ferrari Riserva 150°, non in commercio, è stato realizzato in edizione limitata di soli 1861 esemplari numerati. Mille sono stati donati allo Stato Italiano, per accompagnare il fitto calendario di celebrazioni ufficiali previste fino al termine dell’anno. La bottiglia numero 1, la più prestigiosa, è stata consegnata nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha definito il Ferrari una “autentica eccellenza italiana”. E molte bottiglie sono state stappate al Quirinale per la Festa della Repubblica.
Dimostrando un tatto fuori del comune e sollecita premura, Camilla, Marcello, Matteo e Alessandro Lunelli hanno voluto regalare al Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier, Antonello Maietta, la bottiglia n. 65, un numero carico di significato, in quanto rappresenta l’anno di nascita dell’associazione.
Grazie, di cuore, da tutta l’AIS.

Ilaria Santomanco

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)