L’Associazione Italiana Sommelier parteciperà anche quest’anno a Vinitaly, la più grande manifestazione del vino in Italia, che si terrà da domenica 7 a mercoledì 10 aprile a Verona.

Sarà sempre il padiglione 7, nell’area D10, a ospitare il grande stand di rappresentanza, in cui soci e appassionati potranno trascorrere una pausa di relax, assistendo agli eventi in programma, incontrando amici e dirigenti dell’Associazione, ma anche solo per sfogliare una pubblicazione didattica, riprendendosi dalla fatica e dalla confusione della fiera.  Il progetto di allestimento dello “spazio Lounge” è curato, come ormai tradizione degli ultimi otto anni, da Alessia Cipolla, architetto e sommelier di lungo corso, e dal suo team dello Studio Archipass/La Costruzione del Gusto. Ogni anno viene proposto un tema diverso e riferibile alla cultura del Vino e della Tavola. Per l’edizione 2019 è stata ideata una scenografia originale intitolata “Paesaggi gustativi”.

Due grandi degustazioni animeranno le giornate dei Sommelier.

Lunedì 8 aprile alle ore 15.00 in Sala Tulipano, Palaexpo
L’affinamento sotto il mare. Indagine su uno stile emergente.

Una degustazione senza precedenti: etichette italiane e straniere che hanno sostato sul fondo del mare, alla scoperta del processo evolutivo dei vini e delle caratteristiche che li contraddistinguono. Saranno i produttori stessi, nel corso della degustazione, a raccontare la propria filosofia e a spiegare in dettaglio le ragioni che li hanno portati a scegliere una metodologia così originale. In degustazione una serie di bottiglie riemerse dalle profondità dei fondali marini.

Ingresso alla degustazione € 25,00 disponibile su AIS-Store.it

Mercoledì 10 aprile, dalle 11.00 alle 16.00 in Sala Argento, Palaexpo
I Tastevin di Vitae 2019, archetipi dell’eccellenza.

Una degustazione delle etichette più prestigiose della Guida Vitae 2019 con un banco d’assaggio dedicato alle 22 aziende italiane premiate con il sigillo del Tastevin*, il massimo riconoscimento di AIS.

Nella 4 giornate del Vinitaly, accanto al Presidente Antonello Maietta e al Consiglio Nazionale saranno 500 i sommelier AIS impegnati presso le sale riservate alle degustazioni, i ristoranti e gli stand aziendali e istituzionali.