lunedì 5 dicembre 2011 16:36:00

Uno sguardo al vino con l’occhio alla salute

Come il vino – e l'alcol in generale – interagisce con il metabolismo umano? A spiegarcelo, con un excursus che va dalle origine alle ultime ricerche scientifiche, è il dottore Giuseppe Baldassarre, medico, studioso del vino e relatore AIS, nel suo testo "Il bicchiere mezzo pieno" (ed. Graficom -Matera).
Alcol e lavoro, alcol e farmaci, alcol e guida, ma ancora il metabolismo del vino nel nostro corpo e i suoi aspetti salutistici. In 230 pagine, Baldassarre ci accompagna a conoscere l'altra faccia del vino, quella più scura, quella dei problemi che può generare, e che tutti coloro che si apprestano a farne uso devono conoscere.
L'intenzione è creare un testo didattico, introdotto nel primo livello del corso AIS, che possa educare gli aspiranti sommelier – futuri divulgatori del vino – all'uso più corretto del nettare di Bacco. Introdotto dalla presentazione dei presidenti nazionale e regionale, Antonella Maietta e Vito Sante Cecere, il testo affronta anche aspetti più ludici del vino, come il suo utilizzo nei trattamenti estetici e per la bellezza del corpo, ma anche del suo perfetto matrimonio con la gastronomia.
Si tratta certamente di un testo importante, ben scritto ed illustrato, che diventerà una pietra miliare di questa nuova mission dell'AIS Puglia e nazionale: educazione al bere bene.

Giuseppe Baldassarre
Il bicchiere mezzo pieno. Uno sguardo al vino con l'occhio alla salute.
Graficom – Matera – 230 pagine – 15,00 euro – 2011

Per acquistarlo e per ulteriori informazioni: info@aispuglia.it – tel. 080 4949189 (orari ufficio)

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)