Statistiche

  • Interventi (1648)
  • Commenti (0)

Archivi

martedì 8 settembre 2020 16:00:00

AIS Parma dopo il lockdown causato dalla pandemia di Covid-19 ha voluto essere vicina agli operatori sanitari del territorio che hanno combattuto questa difficile lotta contro il Coronavirus. La delegazione ducale ha deciso di donare parte dei propri risparmi alla Croce Rossa Italiana di Pontetaro (PR). Tramite un consigliere, che è anche volontario, l’AIS parmense è venuta a sapere che proprio quel comitato locale della CRI aveva un estremo bisogno di dispositivi di protezione individuale, da qui la decisione di aiutarli finanziariamente per poter acquistare il materiale necessario.

Questo è un piccolo gesto, che però vuole dimostrare quanto i Sommelier siano grati a tutti gli eroi che hanno messo a repentaglio la propria vita per salvare quella degli altri.

Riccardo Zammarchi
Responsabile Comunicazione AIS Parma 

 

 

© Associazione Italiana Sommelier (ed altri contributi)