Sedi museali e archeologiche delle diverse regioni italiane, luoghi deputati alla divulgazione di arte e cultura, aprono le porte a un altro patrimonio nazionale di rilievo: il vino e l’olio. Artefice di questa iniziativa è l’AIS... leggi

LO SPOT DEL MIBACT

IL CONTRIBUTO DEI FUNZIONARI DEL MIPAAF SUL TESTO UNICO SUL VINO

LE SEDI MUSEALI DOVE SI SVOLGE L'INIZIATIVA

È stata Vino in Villa, la manifestazione organizzata dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, ad ospitare domenica 21 maggio la premiazione del Primo Master organizzato da AIS Veneto e dedicato alle bollicine italiane più famose del mondo.
A conquistare il titolo è stata la 32enne Martina Andretta della delegazione di TV che, grazie anche alla sua esperienza maturata presso lo stand  Vinitaly... leggi

IL VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA

È stata, come al solito, una competizione molto combattuta quella che anche quest’anno ha assegnato il titolo di Miglior Sommelier della Lombardia. Il concorso, che ha visto la partecipazione di dodici concorrenti, si è svolto come è ormai tradizione all’interno della VII Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, che quest'anno si è tenuta a Mandello del Lario, grazie anche alla bella organizzazione della locale Delegazione AIS di Lecco... leggi

IL VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA

Alma, Corso Superiore di Sala

È il bresciano Giovanni Lo Presti il miglior studente della IV edizione del Corso Superiore di Sala, Bar e Sommellerie promosso da ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Giovanissimo...

Finalmente il formaggio

Ogni volta che leggiamo notizie inerenti il cibo e le bevande calati nella sfera salutistica spesso ci assalgono le preoccupazioni, fino a domandarsi: che stiamo mangiando o bevendo? Finalmente abbiamo trovato...

Rosacea e vino

È di pochi giorni fa la notizia che Facebook sta cercando di arginare il frequentissimo uso delle “fake news”, il cui unico scopo è creare finte esaltazioni, discrediti o raggiri mediatici. Il dubbio che qualcosa...

Vino rosso ed eccitazione

L’attuale report di maxim.com su sesso e vino ci riporta allo studio del 2009, pubblicato da ncbi.nlm.nih.gov. Sono stati dei ricercatori italiani a sospettare che un moderato (forse adeguato) uso di vino crea beneficio...

Venica Malvasia 2005

Si tratta di un semplice Collio Denominazione di Origine Controllata Malvasia, con gradazione alcolica 13% e vendemmia 2005. Tutte le volte che ci troviamo a degustare dei vini che hanno trascorso molto tempo...

Château d'Yquem 1947, l’incontro

L’incontro è nato così... per caso. Inaspettato. Certo, ero sicuro di passare una bella serata. Come potrebbe essere altrimenti? Parigi... assieme a mia moglie, “Le Petit Sud-Ouest”, ristorante...

Comincioli Casaliva

L’olio è luccicante di verdolino e irradia quasi una luminosità rinfrescante. Ha una purezza olfattiva molto delicata nei toni erbacei (erba primaverile), vegetali di rucola e fruttati di mela verde, è un profumo che energizza...

Malagousia

L’uva era data quasi per estinta, ne resistevano poche piante nei dintorni di Thessaloniki, chiaramente non sufficienti per fare un barilotto di vino. È stato Vangelis Gerovassiliou a salvare il vitigno (bacca bianca) dall’oblio...

Loup Blanc Le Régal

Minervois ha vigneti quasi esclusivamente orientati a sud, è rappresentabile come un ampio anfiteatro largo circa 50km e profondo 30. È ai piedi della montagna Nera e la sua altitudine oscilla dai 50 metri...

AIS Piemonte con la Delegazione di Torino ha dedicato un approfondimento a uno dei vini rossi più rappresentativi del territorio con una degustazione di grandi etichette delle Antiche Cantine Marchesi di Barolo. L’evento è stato anche occasione per divulgare il ritratto di un personaggio storico di rilievo, la Marchesa Giulia Falletti di Barolo, filantropa e pedagogista nella Torino dell’Ottocento. Alla congregazione di Suore da lei fondata i Sommelier del capoluogo piemontese hanno devoluto una somma di 6.000 euro a sostegno delle attività svolte.

IL VIDEO A CURA DI SIMONE SAVOIA

Antonello Maietta, Presidente nazionale dell’AIS, tra i personaggi dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione, che riceveranno sabato 1 aprile il Premio Italia a Tavola 2016

A poche ore dal termine del primo G7 della cultura, Firenze si appresta ad accogliere la due giorni dedicata alla cultura dell’accoglienza e dell’ospitalità. Ad affiancare Italia a Tavola, nell’organizzazione dell’evento, ci sono associazioni di spicco come Ebit (Ente bilaterale industria turistica) e l’Associazione italiana Confindustria alberghi... leggi

L’Alto Corso di Formazione si rivolge agli operatori di settore già impiegati nella filiera vitivinicola e con un’adeguata esperienza, per offrire un aggiornamento e un arricchimento professionale nelle principali scelte che affronta quotidianamente il manager d’impresa, il wine lover e il sommelier che intende progredire culturalmente.
La particolarità del corso nasce dall’Ente organizzatore, l’Accademia Italiana della Vite e del Vino, ente morale fondato da Luigi Einaudi, che riunisce i professori universitari, ricercatori nel campo della filiera vitivinicola e gli imprenditori che negli anni si sono distinti nell’eccellenza delle loro attività.
Questa particolare struttura consente di mettere a disposizione come docenza i migliori esperti delle discipline di ricerca e fornire un aggiornamento difficilmente riproducibile.
Quest’anno il corso si svolgerà presso la Cantina Corsa di Affi (VR) che gentilmente mette a disposizione le sue strutture.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL CORSO E LE MODALITÀ DI ISCRIZIONE

I DOCENTI

 

TUTORIAL PER IOS

TUTORIAL PER ANDROID

Cercare un vino, un produttore, i vitigni o le denominazioni di una regione non è mai stato così semplice. Dal proprio smartphone, in pochi click si accede al database dei circa diecimila vini recensiti dai degustatori AIS; utilizzando le diverse chiavi di ricerca si possono inoltre applicare filtri (anche multipli) per circoscrivere i risultati secondo la denominazione, la regione di appartenenza, il colore, la tipologia, le uve, la valutazione AIS... leggi

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

RINNOVO QUOTA 2017

 
 
 
 
 
 
 

Premio Surgiva riservato alle Delegazioni AIS

Il giusto abbinamento tra sigari e nobili bevande

 

 

Associazione Italiana Sommelier

Viale Monza, 9 - 20125 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it