È stata presentata in anteprima presso la suggestiva sede di Villa Madama a Roma la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, evento giunto alla seconda edizione che vedrà le forze congiunte di vari ministeri impegnate nell’organizzazione e realizzazione di 1000 eventi in oltre 100 paesi del mondo, che si terranno dal 20 al 26 novembre.
Progetto ideato e coordinato dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dopo la firma – nel 2016 – del Protocollo d’Intesa per la valorizzazione all’estero della cucina italiana di qualità... leggi

Vino e Sesso

Entrambi con la maiuscola a testimoniare il massimo livello d’attenzione che dobbiamo porvi, e quest’attenzione ogni tanto rimbalza, rinterza, rinquarta e direttamente o di sponda appare nel verde manto...

Sherry dall’onda lunga

Il mese scorso scrivemmo di Sherry e di vini addizionati di alcol, evidenziando la perdita di appeal di certe tipologie produttive, soprattutto con fortificazione ossidativa, e poco importa se il resto dell’evoluzione...

Alba Vitæ 2017

Una bottiglia di vino che racchiude un messaggio prezioso tanto quanto il suo contenuto. È questa Alba Vitæ, il progetto firmato AIS Veneto che racconta condivisione, solidarietà ed impegno sociale. La settima edizione...

Graham’s Six Grapes Porto

William e John Graham fondarono la “Graham’s Porto” nel 1820 distinguendosi immediatamente nella ricerca di perfezionare al meglio ogni passaggio del processo produttivo. Anche con l’ultimo cambio...

Champagne di Vigneron

L’ultima analisi sullo stato di salute dello Champagne dei vignaioli è stata evidenziata in una conferenza stampa lo scorso 26 settembre. Il resoconto è stato fatto dal Sindacato Generale dei Vignaioli (SGV)...

Cognac, cultivar in movimento

Soffia il vento in Cognac, ma non è quello oceanico. Scuote il classicismo della Charente-Maritime e spinge rivoli di innovazione sia nell’approccio filosofico all’ecosistema viticolo sia all’innovazione varietale...

Il Cava indipendentista?

I catalani conoscevano il sistema di fare vino spumante già nel XVIII secolo perché utilizzatori di tappi in sughero provenienti dalle zone di Gerona e La Selva. Solo nella prima metà del XIX secolo furono compiuti...

Un premio in memoria di Jean Valenti

Il Comune di Concorezzo ha premiato con una targa alla memoria la figura di Jean Valenti, tessera numero 1 e fondatore nel 1965 dell’Associazione Italiana Sommelier, che in Italia riunisce circa 37.000 professionisti...

Sherry, Porto e affini: ultimo appello

Nel gennaio 2016 trattammo il tema della crisi dei vini dolci e di quelli fortificati, ovvero Sauternes, Porto e Sherry, e giungemmo alla conclusione che trattandosi di “slow wine” la moderna energizzazione...

 

 

Cercare un vino, un produttore, i vitigni o le denominazioni di una regione non è mai stato così semplice. Dal proprio smartphone, in pochi click si accede al database dei circa diecimila vini recensiti dai degustatori AIS; utilizzando le diverse chiavi di ricerca si possono inoltre applicare filtri (anche multipli) per circoscrivere i risultati secondo la denominazione, la regione di appartenenza, il colore, la tipologia, le uve, la valutazione AIS.

Una stagione di successi per l’Associazione Italiana Sommelier che ha celebrato in Sicilia il 51° Congresso Nazionale.

Un’Associazione Nazionale Sommelier in costante crescita, quella presentata dal presidente Antonello Maietta dal palco, nel corso dei lavori del cinquantunesimo Congresso. Uno stato di forma evidenziato dal numero di iscritti e dalla partecipazione ai corsi, in continuo sviluppo, dal consolidamento... leggi

IL VIDEO DEL CONCORSO A CURA DI SIMONE SAVOIA

Taormina 2017, Sommelier da degustare

Le grandi degustazioni, il convegno sull'Etna e la sostenibilità ambientale: istantanee dal 51° Congresso nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier. Taormina (ME), 28-29 ottobre 2017. Servizio di Simone Savoia.

Noi, la Sicilia

Cosa ha raccontato della Sicilia in movimento il 51° Congresso nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier. Taormina (ME), 28-29 ottobre 2017. Servizio di Simone Savoia.

Taormina, il sole sui Sommelier

Invasione di veneti, entusiasmo giovanile, il nuovo statuto: l'Associazione Italiana Sommelier dopo il 51° Congresso nazionale. Taormina (ME), 27-29 ottobre 2017. Servizio di Simone Savoia.

Sicilia, una nazione in movimento

Il 51° Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier e una nazione in movimento. Viaggio nella Sicilia contemporanea, tra il boom dei vini e altre fascinazioni della più grande isola del Mediterraneo. Taormina (ME), 23 ottobre 2017. Servizio di Simone Savoia .

Taormina, la casa dei Sommelier

Perla dello Jonio, tappa del Grand Tour prima e del jet set internazionale poi, dopo il G7 di maggio ospita il 51° Congresso nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier. Taormina (Me), luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Etna e Catania, vulcanici sommelier

A’ muntagna e una capitale del Sud Italia: l’Etna e Catania, binomio inscindibile e grande laboratorio enologico costantemente presidiato da due delegazioni dell'Associazione Italiana Sommelier. Catania-Etna, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Palermo, le culture nel calice

La Capitale della cultura italiana 2018 come metropoli assieme al suo entroterra ricco di tradizioni nobiliari e agricole. Un viaggio nella metropoli siciliana attraverso gli occhi dell'Associazione Italiana Sommelier. Palermo, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Agrigento, il tempio dei Sommelier

Capitale della Magna Grecia, terra di grandi scrittori, tradizioni agricole e viticole molto antiche. La delegazione girgentina dell'AIS mette la firma su "Sicilia in bolle", una delle più importanti manifestazioni enologiche dell'Italia meridionale. Agrigento, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Ragusa, i Sommelier di Montalbano

Una delle province più ricche della Sicilia, quattro ristoranti stellati e l'unica Docg dell'isola, il Cerasuolo di Vittoria. Viaggio nella delegazione di Ragusa dell'Associazione Italiana Sommelier. Ragusa, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Nei giorni scorsi sono stati diffusi sul web alcuni commenti a una sentenza del Tribunale di Roma secondo i quali il tribunale capitolino avrebbe accertato il plagio, da parte dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS), della guida Bibenda.
In realtà, il Tribunale di Roma non ha accertato alcun plagio da parte di AIS.
Come è noto, alla scadenza del rapporto contrattuale con Bibenda Editore, l’Associazione Italiana Sommelier, forte della propria storia ed esperienza, ha deciso di intraprendere un nuovo progetto editoriale, pubblicando in proprio una rivista trimestrale e una guida annuale ai vini... leggi

Gli Istituti di Scienze della Vita, Dirpolis e Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier, Università di Pisa e Università per Stranieri di Siena attivano per l’a.a. 2017/2018 la III edizione del Master di I Livello in “Vini italiani e mercati mondiali”. Il Master si svolgerà, prevalentemente, presso la sede della Scuola Superiore Sant'Anna e presso le aziende accreditate, con inizio il 9 novembre 2017 e termine entro febbraio 2019.

IL BANDO DI CONCORSO

CALENDARIO E PIANO DIDATTICO

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

RINNOVO QUOTA 2017

 
 
 
 
 
 
 

Premio Surgiva riservato alle Delegazioni AIS

Il giusto abbinamento tra sigari e nobili bevande

 

 

Associazione Italiana Sommelier

Viale Monza, 9 - 20125 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it