7 Luglio 1965. Alle ore 18.30 a Milano veniva redatto l'atto notarile cha dava vita all’Associazione Italiana Sommelier.
I Soci fondatori furono il prof. Gianfranco Botti, Jean Valenti, il dott. Leonardo Gerra ed Ernesto Rossi.
Sono loro le prime quattro tessere associative. Oggi i Soci AIS sparsi in tutta Italia sono oltre 35 mila, un numero straordinario.
Il 7 luglio 2015 prenderanno il via le celebrazioni del 50° Anniversario dell'AIS con un incredibile banco di degustazione che sarà seguito da altri momenti monografici durante il corso della giornata... leggi

Martedì 7 luglio presso il Westin Palace Hotel (piazza della Repubblica 20 - Milano) dalle 11.00 alle 19.00 sarà presente una postazione mobile di Poste Italiane per l’annullo filatelico commemorativo dei 50 anni dell’AIS.
L’operazione di timbratura avverrà soltanto in questa giornata, dopodiché il timbro verrà inviato a Roma al Museo Storico delle Poste. Il francobollo sarà in sequenza casuale uno dei 15 che compongono l’ultima emissione dedicata alle DOCG Italiane... leggi

 

Si parlerà dell'Associazione Italiana Sommelier sulle emittenti RAI nei prossimi giorni.

Giovedì 2 luglio alle ore 11.30 su Radio 1, nel corso della trasmissione Eta Beta, il conduttore Massimo Cerofolini intervisterà il Presidente Antonello Maietta.

Venerdì 3 luglio alle ore 12.30 su Rai 3, nel corso della trasmissione The Cooking Show, la conduttrice Lisa Casali intervisterà il Presidente Antonello Maietta.

Mercoledì 8 luglio alle ore 12.00 su Rai 1, nel corso della trasmissione Mezzogiorno Italiano, il Presidente Antonello Maietta parlerà dei festeggiamenti per i 50 Anni dell’Associazione Italiana Sommelier.

1945 Rivesaltes

A Rivesaltes è il tempo che fa la differenza. A Rivesaltes (8.000 abitanti) il tempo enologico, nonostante la sua storicità, spiccò il volo con la costruzione della ferrovia del Midi, era il 1858. I treni merci dell’epoca erano...

German wine evolution

Due sono i vitigni che stanno definitivamente sdoganando la Germania nella versione dry del vino di beva quotidiana: riesling e pinot noir. Il Riesling sta esplodendo in tutta la sua versatilità gustativa, e mette a frutto...

Miglior Sommelier della Toscana

Andrea Galanti, sommelier della delegazione di Firenze è il Miglior Sommelier AIS della Toscana 2015. La proclamazione è arrivata il 28 giugno al termine del serrato confronto finale che ha visto contrapporsi al vincitore...

Ormone dell’amore e alcol

Come non prendere in considerazione una ricerca universitaria che puntualizza delle similitudini tra gli effetti dell’alcol e un “ormone dell’amore? Certo che no! Specialmente se lo studio è prodotto dall’Università...

Opera Viva

C’è del nuovo da Kante, forse è un nuovo che non sa di nuovo, forse è antico perché non è nuovo, forse, forse, forse. Questo nuovo parte dall’anno 2000, è un mix sconosciuto (volutamente celato?) di uva merlot...

Bagnoli di Sopra

Se ci rifacciamo alla storia, l’epoca preromana e romana ci racconta di un territorio semi paludoso, dove niente faceva presagire che divenisse una pianura anche a vigna, semmai a riso. Oggi Bagnoli di Sopra è addirittura...

L’Alsazia va a secco

I vini bianchi alsaziani dopo una decisa espansione sul mercato italiano, avvenuta una quindicina di anni fa, non sono riusciti a consolidare le posizioni che avevano acquisito e lentamente si stanno ritirando verso altri mercati...

Vitigni sottovalutati: Nerello Mascalese

Nel Febbraio scorso Drink Business ha stilato la classifica dei 10 vitigni più sotto stimati, inserendovi anche gli italiani nerello mascalese e teroldego, fanno loro compagnia il pineau d’Aunis (Loira), l’öküzgözü (Turchia)...

Arancio Emilia

Strada facendo, nel pellegrinaggio didattico lungo la penisola, talvolta si incontrano occasioni di riflessione straordinarie. Questa volta è capitato in Emilia, a Modena, di fronte a un vino che di “emilianità” ha poco o niente...

 

A Sassari i cinquant'anni dell'Associazione Italiana Sommelier con un ospite d'eccezione: Andrea Delogu, sassarese e Vicedirettore generale Informazione di Mediaset, insignito del tastevin di cristallo di amico dell'AIS. Azienda Sella&Mosca, Alghero (SS), 20 giugno 2015.

 

 

SERVIZIO DI SIMONE SAVOIA

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

Tastevin Commemorativo
I passaggi nelle regioni

 

RINNOVO QUOTA 2015

 
 
 
 
 
 
 
 

Accesso/Registrazione




 

Premio Surgiva riservato alle Delegazioni AIS

Il giusto abbinamento tra sigari e nobili bevande

 

 

Associazione Italiana Sommelier

Viale Monza, 9 - 20125 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it