La "prima" a Milano

 

Welcome to London!

 

Gianluca Castellano si è aggiudicato il titolo di Miglior Sommelier Master of Friulano 2014. La competizione si svolta nell’antico opificio, ottimamente restaurato, de Il Folador di Villa Rubini a Merlana (UD) venerdì 14 novembre 2014. Gianluca si è imposto, in un’appassionata e avvincente finale, sui colleghi Federico Scarponi dall’Umbria e Marco Casadei dalla Romagna. Alla selezione della semifinale hanno partecipato una decina di Sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier provenienti da tutta Italia e, dopo una prova iniziale davvero impegnativa, i tre finalisti hanno potuto contendersi il titolo in una gara serrata... leggi

Moscato a Frontignan

I Romani quando giunsero in Linguadoca o nella Gallia Narbonense non disdegnarono, visto il clima, di piantare dei vitigni. A loro si deve l’introduzione del Moscato bianco, quello con l’acino piccolo, cioè quello dell’Asti Moscato...

Somontano, Rosé de España

Di certo non è una delle zone di maggiore attrazione vinicola del territorio spagnolo, e non è nemmeno una delle più estese, visto che sono solo 4400 ha. Siamo nel nord della Spagna, ai piedi dei Pirenei, qui gli inverni...

Sir Winston Churchill 1996

La Cuvée Sir Winston Churchill fu prodotta per la prima volta nel 1975 dalla Maison Pol Roger per celebrare un feeling tra lo statista inglese e la famiglia proprietaria dell’azienda. La Maison è alquanto restia a fornire...

Che più bianco si può

Tante e tante volte abbiamo ascoltato, seduti al tavolo del ristorante/trattoria d’oltre porta, le parole del cameriere di turno che, baldanzosamente, rivolgendosi al commensale dell’occasionalità...

Mono Cru in Champagne

Che sia l’inizio di una rivisitazione di uno stile produttivo? I segnali ci sono tutti e non è da poco tempo, basta pensare ai lieu-dit di Selosse, a Egly Ouriet con Vigne de Vrigny e ad altri ancora. Eppure lo Champagne...

Paoletti, le bibite

L’altro giorno siamo stati invitati a una degustazione di bibite analcoliche. Scandalo, ha sommessamente gridato qualcuno; bene, ha osservato qualcun altro, una cosa è certa: mettere d’accordo due italiani è difficile...

Montevetrano 2001

Il Salernitano, inteso come territorio, all’inizio degli anni ’90 non era certo un luogo rinomato per la produzione di vino, ben altre preziosità si contavano e ancora si contano. Il vino stava nascendo e fu un’uscita...

Un Brunello nel Vento

Quelli che! Quelli che lo conoscono, il Sangiovese in Toscana, sanno benissimo quali sono i passaggi olfattivi e gusto olfattivi che il vino riesce a costruire nel suo percorso evolutivo in vetro. Infatti, è molto infrequente...

I neonati di Bernaudeau

Questa volta l’etichetta del vino è davvero minimalista, anzi scarna oltre l’essenziale, come se il produttore avesse voluto dare risalto allo spazio vuoto che circonda il nome del prodotto: Les Nourrissons. Già l’accostamento...

 

Visita la nostra pagina ufficiale!

Premio Surgiva

riservato alle

Delegazioni AIS

Il giusto abbinamento

tra sigari

e nobili bevande

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER
Viale Monza, 9 - 20125 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it

 

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEI SOCI

Congresso Nazionale

Torino

22-24 novembre 2014

 
 
 
 
 
 
 

 

Sottoscrivi ora!

Accesso/Registrazione