Appuntamento in Sicilia con il 51° Congresso dell’Associazione Italiana Sommelier e il Concorso che premierà il Miglior Sommelier d’Italia 2017.

Tra i numerosi eventi che caratterizzeranno il prossimo Congresso Nazionale dell’AIS, in programma a Taormina dal 27 al 29 ottobre, sicuramente uno dei più attesi è il Concorso che assegnerà il titolo di Miglior Sommelier d’Italia – Premio TRENTODOC. L’avvincente competizione vedrà impegnati i campioni di diverse regioni italiane e i sommelier giunti in semifinale... leggi

WWW.CONGRESSOAISTAORMINA2017.IT

Etna e Catania, vulcanici sommelier

A’ muntagna e una capitale del Sud Italia: l’Etna e Catania, binomio inscindibile e grande laboratorio enologico costantemente presidiato da due delegazioni dell'Associazione Italiana Sommelier. Catania-Etna, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Palermo, le culture nel calice

La Capitale della cultura italiana 2018 come metropoli assieme al suo entroterra ricco di tradizioni nobiliari e agricole. Un viaggio nella metropoli siciliana attraverso gli occhi dell'Associazione Italiana Sommelier. Palermo, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Agrigento, il tempio dei Sommelier

Capitale della Magna Grecia, terra di grandi scrittori, tradizioni agricole e viticole molto antiche. La delegazione girgentina dell'AIS mette la firma su "Sicilia in bolle", una delle più importanti manifestazioni enologiche dell'Italia meridionale. Agrigento, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Ragusa, i Sommelier di Montalbano

Una delle province più ricche della Sicilia, quattro ristoranti stellati e l'unica Docg dell'isola, il Cerasuolo di Vittoria. Viaggio nella delegazione di Ragusa dell'Associazione Italiana Sommelier. Ragusa, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Marsala, la capitale dei Sommelier

La più occidentale delle delegazioni siciliane dell'Associazione Italiana Sommelier a presidio di un territorio ricco di storia e di cultura enologiche e non solo. Marsala-Trapani, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Siracusa, la tirannide dei Sommelier

Viaggio nella polis della costa orientale siciliana, tra le vestigia della Magna Grecia e il presente delle nuove tendenze giovanili. L'Associazione Italiana Sommelier e un vino con 1000 anni di storia. Siracusa, luglio 2017. Servizio di Simone Savoia.

Mani, vite e vino: un rapporto intimo e inscindibile quello tra l’uomo e la terra, raccontato nelle immagini che contraddistinguono la quarta edizione della guida realizzata dall’Associazione Italiana Sommelier...  leggi

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

SCARICA LA CARTELLA STAMPA COMPLETA

SCARICA L'ELENCO DEI 22 PRODUTTORI PREMIATI CON IL TASTEVIN

SCARICA LE FOTO (PHOTO CREDIT: SONIA SANTAGOSTINO)

ELENCO COLLABORATORI VITAE 2018

Annito Abate, Nicola Abbrescia, Fabrizio Abis, Hosam Eldin Abou Eleyoun, Carlo Acerbo, Ilaria Addis, Marco Agnelli, Roberta Agnelli, Patrizia Agresti, Marco Albanese, Francesco Albertini, Marco Aldegheri, Stefano Alei, Giancarlo Aletto, Andrea Aliberti, Debora Allas, Stefano Allegrini, Emanuela Alvaro, Giorgio Amadei, Serena Amaduzzi, Damiano Amato, Danilo Amato, Alessandra Amici, Roberto Andreoni, Michele Antonacci, Ivano Antonini, Paolo Arensi, Luca Ariani, Sergio Aricò, Francesco Arinci, Fabrizio Arrigoni, Silvia Arrigoni, Mattia Asperti... leggi

Nei giorni scorsi sono stati diffusi sul web alcuni commenti a una sentenza del Tribunale di Roma secondo i quali il tribunale capitolino avrebbe accertato il plagio, da parte dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS), della guida Bibenda.
In realtà, il Tribunale di Roma non ha accertato alcun plagio da parte di AIS.
Come è noto, alla scadenza del rapporto contrattuale con Bibenda Editore, l’Associazione Italiana Sommelier, forte della propria storia ed esperienza, ha deciso di intraprendere un nuovo progetto editoriale, pubblicando in proprio una rivista trimestrale e una guida annuale ai vini... leggi

Domenico Bellantonio, Marco Barbini e Cristian Maitan, rispettivamente per il Sud, Centro e Nord Italia, sono i tre sommelier che si sono aggiudicati le borse di studio Bonaventura Maschio del Master di specializzazione sulle acquaviti dal titolo “La Ricerca dell’Eccellenza”.
Per il quattordicesimo anno consecutivo l’azienda di Gaiarine (TV) in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier si è fatta promotrice di un’iniziativa particolarmente lodevole... leggi

Sherry, Porto & affini: ultimo appello

Nel gennaio 2016 trattammo il tema della crisi dei vini dolci e di quelli fortificati, ovvero Sauternes, Porto e Sherry, e giungemmo alla conclusione che trattandosi di “slow wine” la moderna energizzazione...

Fallen Pub

Le Public House inglesi, che tutti oggi conoscono come “Pub”, hanno una storia millenaria che traguarda il passato avvicinandosi all’anno zero. Il germoglio del Pub ha però seme Romano, perché con la presenza...

Carta dei Vini

Il ristorante può essere considerato un essenziale crocevia tra le dimensioni che animano il viaggio di una bottiglia del vino: c’è il cibo in abbinamento, la carta che lo rappresenta e qualcuno/qualcuna che riunisce...

Il tramonto della flûte

La flûte incontrò il vino nella seconda parte del XVI secolo, tra le tante incertezze sul luogo di avvistamento quella che dà più garanzia di realtà è che si presume si sia sviluppata proprio in Italia; chiaramente non era...

Bianco del Douro

Quando si dice Douro la mente corre velocissima a ritroso da Vila Nova de Gaia e Oporto e risale il fiume fino alla straordinaria opera ingegneristica che è la diga di Miranda. Da lì terrazzamenti a non finire accolgono...

Birra all’ibisco

“Birra… e sai cosa bevi!” Era il 1980 quando Assobirra commissionò questa pubblicità che trovò il volto della comunicazione in Renzo Arbore. A quell’epoca la birra non se la passava un granché bene...

Perché il vino costoso è migliore?

Era il 2015 quando una ricerca scientifica affermava che una bottiglia di vino è apprezzata di più se si sa che ha costo maggiore. L’affermazione generò come di consuetudine dei pro e dei contro, ma i suoi effetti...

C’è molta scienza intorno al vino?

Treccani.it riporta che la scienza è l’insieme delle discipline fondate essenzialmente sull’osservazione, sull’esperienza, il calcolo, o che hanno per oggetto la natura e gli esseri viventi, e che si avvalgono...

Pasji Rep, che Pinot nero!

La distanza dal confine italiano è minima, appena 20 km, però l’aria che si respira, enologicamente parlando, non ha più un’attinenza italica. La cittadina, anzi il villaggio, quasi 400 abitanti, vive la quotidianità...

Gli Istituti di Scienze della Vita, Dirpolis e Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier, Università di Pisa e Università per Stranieri di Siena attivano per l’a.a. 2017/2018 la III edizione del Master di I Livello in “Vini italiani e mercati mondiali”. Il Master si svolgerà, prevalentemente, presso la sede della Scuola Superiore Sant'Anna e presso le aziende accreditate, con inizio il 9 novembre 2017 e termine entro febbraio 2019.

IL BANDO DI CONCORSO

CALENDARIO E PIANO DIDATTICO

Con la navigazione nel sito si presta consenso all'uso dei cookies ed al regolamento di privacy

RINNOVO QUOTA 2017

 
 
 
 
 
 
 

Premio Surgiva riservato alle Delegazioni AIS

MODULO PER LA CANDIDATURA
AL PREMIO SURGIVA 2017

Il giusto abbinamento tra sigari e nobili bevande

 

 

Associazione Italiana Sommelier

Viale Monza, 9 - 20125 Milano (MI)
Tel. +39 02 2846237
ais@aisitalia.it
ais@pec.aisitalia.it